skin adv

Latina Sport Academy, un triste epilogo: la sconfitta col Forte Colleferro condanna i nerazzurri alla retrocessione

 15/04/2024 Letto 549 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    LATINA SPORT ACADEMY





Oltre all’orgoglio e al massimo impegno serviva al Latina Sport Academy una massiccia dose di nervi saldi e piena lucidità. Queste ultime componenti, però, sono venute a mancare nel finale della partita che decideva una stagione. Sabato 13 aprile al “Marica Bianchi” di Pontinia i nerazzurri si sono arresi al Forte Colleferro in un autentico spareggio salvezza giocato davanti a spalti gremiti. La gara è terminata con il punteggio di 3-2 per gli ospiti e ha sancito la retrocessione per il club pontino, negando la possibilità di disputare i playout e condannando di fatto anche gli avversari, in virtù dei risultati maturati sugli altri campi. Eppure il match era iniziato nel modo migliore per la squadra di Bruzzese, con lo stesso mister in campo per rimediare alle pesanti assenze di Varano, Pato e Brignone.
 
Con un bel diagonale sugli sviluppi di una punizione Spinelli ha sbloccato il punteggio facendo esplodere l’entusiasmo del pubblico ma dopo pochi minuti il Colleferro ha pareggiato con una deviazione ravvicinata di Forte. A quel punto c’è stata la rabbiosa reazione di Latina, culminata con un palo di De Santis, ma su un errore in impostazione è nato un contropiede di Iannucci che ha regalato il raddoppio agli avversari. Il finale di frazione è stato caratterizzato da un vero assalto dei pontini, vicinissimi al pareggio con Gortayre, De Santis e Miele. Proprio quest’ultimo ha ristabilito la parità in avvio di ripresa, ma subito dopo il match ha vissuto il suo momento decisivo. I nerazzurri hanno perso equilibrio con nuovi generosi assalti, subendo un nuovo svantaggio ad opera del solito Forte e sfiorando il pari con un palo di Spinelli. Subito dopo sono saltati i nervi, De Santis è stato espulso per somma di ammonizioni ed è stato imitato da Galli del Colleferro al culmine di un parapiglia in campo. Successivamente Latina ha tentato il tutto per tutto affidandosi al portiere di movimento ma il rosso arrivato anche per Spinelli ha di fatto chiuso le ostilità, consegnando agli ospiti un risultato inutile per entrambe le contendenti. 
 
I nerazzurri hanno chiuso dunque a 20 punti nel Girone F, superati di una lunghezza dallo stesso Colleferro e di due dai Leoni Acerra, riusciti ad approdare ai playout grazie al 5-2 ottenuto sul campo del Casagiove.


COPIA SNIPPET DI CODICE











-->