skin adv

Feldi Eboli, prove tecniche di playoff. "Come se fosse una gara da dentro o fuori"

 20/04/2024 Letto 173 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FELDI EBOLI





Torna in campo la Serie A New Energy per gli ultimi due turni di regular season. Tanti i verdetti che il campo ci ha già consegnato ma, allo stesso tempo, ci sono ancora alcune cose da mettere in chiaro. Nella fattispecie, la Feldi Eboli è sicura di giocare i Playoff Scudetto 2024 ma ancora non sa in che posizione terminerà questa stagione. Tutto è ancora aperto e, se il campionato dovesse finire oggi, lo sparring partner delle volpi ai playoff sarebbe proprio L84 ovvero l’avversario che i ragazzi di Salvo Samperi sfideranno domani pomeriggio in Piemonte. Sarà l’ultima trasferta di campionato regolare per gli ebolitani, al momento distanti 5 punti dai neroverdi che occupano il terzo posto in classifica. Uno scontro diretto per recuperare punti fondamentali che potrebbero aiutare la compagine del presidente Di Domenico a raggiungere una posizione migliore nella griglia definitiva che si andrà a delineare la prossima settimana. Ma, anche se così non fosse non sarebbe una tragedia, perchè la storia recente di questa squadra ci ha insegnato che si può arrivare a grandi traguardi anche non partendo da posizioni nobilissime e, viceversa, una posizione top in classifica non assicura la vittoria finale. Tutto è da giocare dunque, ma l’obiettivo delle volpi è chiaro: dare il massimo in queste ultime due gare e vedere dove si arriverà al termine dei rimanenti 80 minuti di gioco.

PATIAS - Il messaggio è chiaro e a lanciarlo è uno dei protagonisti di questa stagione, il figliol prodigo Alessandro Patias che a suon di gol si è ripreso la scena dopo un avvio difficile tra infortuni e momenti no: “Mancano ancora due gare e vogliamo arrivare più in alto possibile per avere la possibilità di giocarci in casa le partite decisive. Mi sento bene, sono tornato a fare quello che ho sempre fatto e tutto ciò mi dà fiducia. La cosa importante è la continuità e sto vivendo il mio miglior momento della stagione. L84? Non sono Playoff ma dobbiamo affrontare la gara come se fosse da dentro o fuori, perché ci servono i punti e sarà un buon test per capire il nostro livello. Trofeo con la Feldi? Ho sfiorato la Coppa Italia qualche anno fa, quest’anno ho vinto la Supercoppa e ci tengo a difendere questo Scudetto con le volpi, so che siamo in grado di farlo e sarebbe speciale raggiungere una finale con questa squadra”, le parole del numero 8 rossoblù nella classica conferenza stampa prepartita. Appuntamento fissato per domani, sabato 20 aprile alle ore 18 con diretta su Futsaltv.it

Ufficio stampa

 



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->