skin adv

Virtus Lazio promossa in C2, Santuario e una dedica speciale: ‚ÄúPiso, questa vittoria √® per te‚ÄĚ

 18/05/2024 Letto 237 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    VIRTUS LAZIO





Con due turni d’anticipo, la Virtus Lazio vince il girone D del campionato di Serie D. Nel recupero della diciannovesima giornata contro il Laurentum, la squadra allenata da mister Vulcano si è imposta per 9-6, conquistando così la promozione in serie C2.

LA VITTORIA - Uno dei protagonisti di questa cavalcata è stato sicuramente il veterano Massimiliano Santuario, che, insieme alla società, vuole dedicare la vittoria del campionato a Gabriele Proietti, ex giocatore della Virtus scomparso tragicamente nel 2022. “Piso era uno di noi - sottolinea -. È stato lui a portarmi qui ed è proprio a lui e alla sua famiglia che io e la società vogliamo dedicare questa promozione. Gabriele è sempre nei nostri pensieri”. Commozione e gioia, dunque, per la vittoria del campionato: “Metto in bacheca l’ennesimo trofeo. Ho alle spalle una lunga carriera nel futsal, più di 30 anni, ma terminare la stagione davanti a tutti è sempre un’emozione indescrivibile”.

IL PERCORSO - L’esperienza di Santuario è stata una delle armi in più di mister Vulcano: “La cavalcata è stata lunga e dolorosa, piena di insidie. Non voglio fare polemiche, ma sottolineare che spesso ci siamo trovati a dover scendere in campo il sabato, quando abbiamo effettuato l’iscrizione per giocare il venerdì. Nonostante le difficoltà, siamo riusciti a portare a casa il titolo e siamo soddisfatti della stagione. Voglio fare i miei complimenti all’Emmesse Sport, una compagine che ci ha dato battaglia dall’inizio alla fine. Lunedì ci aspetta la partita contro l’Eventi, la stiamo preparando con attenzione grazie al lavoro del mister e del suo staff tecnico. Abbiamo festeggiato, ma non siamo in vacanza”.


Irene Annarelli



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->