skin adv

Genzano, sabato arriva l’Hornets. Di Fazio: "Non possiamo più sbagliare"

 27/02/2020 Letto 307 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Redazione
Società:    GENZANO






Il Genzano è uscito sconfitto per 5-3 dall’ultima gara di campionato contro l’Ecocity Cisterna: “Abbiamo affrontato una squadra di qualità superiore per questa categoria - esordisce il tecnico Marco Di Fazio -. Abbiamo sostenuto il match usando sempre il portiere di movimento, era l’unico modo per avere qualche possibilità di non uscirne sconfitti. C’è rammarico per il primo tempo: loro hanno realizzato due gol su due errori nostri evitabili, noi abbiamo costruito almeno cinque azioni pulite e un tiro libero senza successo. La prestazione, quindi, c’è stata”.



FARE PUNTI - Di Fazio ha tentato di ridare un’identità ben precisa al gioco della squadra, ma i risultati non sono migliorati: “Tolta la gara con l’Atletico Ciampino, nella quale abbiamo sbagliato tutto, abbiamo lottato contro avversarie di medio-alta classifica senza, però, riuscire a fare punti - afferma l'allenatore -. Stiamo cercando di vivere queste gare in maniera serena per esprimerci al meglio, ma non è facile giocare bene quando la posta in palio è alta”. Nel prossimo turno, il Genzano ospiterà lo Sporting Hornets, che arriva da due successi: “È una squadra che ha fatto vittime eccellenti in trasferta: è compatta e con buone individualità - avvisa Di Fazio -. Sappiamo che non possiamo più permetterci passi falsi, faremo un match scrupoloso nei dettagli: abbiamo bisogno di punti importanti”. La salvezza diretta è ancora possibile per il Genzano: “Mancano cinque incontri, di cui tre con squadre invischiate nella lotta per non retrocedere. Per mantenere la categoria dobbiamo fare punti con le dirette interessate e tirar fuori il carattere di chi sa soffrire in situazioni complicate. Il gruppo deve affidarsi al lavoro e ai dettagli, lasciando da parte qualsiasi nervosismo”.





Federico Pucci





Pubblicità