skin adv

Feldi, Dani Chino e lo sbarco in Italia: "La Serie A ha grande tradizione"

 02/07/2020 Letto 145 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FELDI EBOLI





L’ASD Feldi Eboli è lieta di annunciare che Daniel Montes del Rio, meglio conosciuto come “Dani Chino”, farà parte della Prima Squadra, firmando con il Club fino al 30 giugno 2021. Il pivot spagnolo sarà a disposizione dell’allenatore sin dall’inizio della preparazione.

PIVOT ESPERTO – Nato il 2 giugno del 1990 a Vitigudino, un piccolo comune della provincia iberica di Salamanca, la regione più ricca di patrimonio architettonico, artistico e culturale di tutta la Spagna. E’ con la Confiteria Gil Salamanca che esordisce militando dal 2008/09 al 2011/12, poi due stagioni all’Ulpiano Albense nel 2012/13 e 2013/14, resta in zona salmantina indossando i colori del Santiago Futsal dal 2014/15 al 2016/17, si trasferisce in Galizia difendendo l’egida del Parrulo Ferrol nel 2017/18, le ultime due stagioni dal 2018/19 ad oggi sotto la franchigia del Servigroup Peñíscola. Dani Chino è una pedina di esperienza e duttilità, qualità pura al servizio di mister Alberto Riquèr.

“ITALIA, BEL PAESE” – “Volevo confrontarmi con altri talenti e in una nazione di grande tradizione sportiva, perciò sono stato da subito lusingato dalla proposta della Feldi Eboli – così il numero 10 rossoblù – . L’Italia è molto simile alla Spagna, ancor di più al Sud, persino dai video si percepisce il calore dei tifosi al PalaDirceu. Non possiamo deluderli. So di aver scelto un numero dal grande fascino, darò il massimo per onorare questi colori, lavoreremo uniti per raggiungere i traguardi prefissati”.

Ufficio stampa 

 




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità