skin adv

Laurentino, Di Rocco vola basso: "Ai ragazzi chiedo di salvarci il prima possibile"

 15/10/2020 Letto 279 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Alessandro Cappellacci
Società:    LAURENTINO FUTSAL ACADEMY





Il primo appuntamento stagionale ha sorriso al Laurentino Futsal Academy. Sabato scorso, i ragazzi di Massimiliano Di Rocco sono saliti sull’ottovolante e hanno travolto il neopromosso Valentia per 8-4. “Abbiamo avuto l’inizio che mi aspettavo”, esordisce così il tecnico dell’LFA.

IL CAMPIONATO - Una partenza niente male per il Laurentino, che ha già mostrato un’ottima condizione atletica nonostante gli oltre sette mesi trascorsi dall’ultimo match ufficiale. “Fisicamente ci siamo e mi sento sollevato per questo - spiega il trainer -. La prima gara della stagione è sempre un’incognita e, quindi, sono davvero contento per i tre punti ottenuti, specialmente dopo tutto quello che abbiamo passato per il Covid-19”. Nonostante la larga vittoria, Di Rocco chiede ai suoi la massima concentrazione in vista della trasferta contro il Cortina: “Noi abbiamo una caratteristica importante e cioè quella di non sottovalutare mai nessuno - afferma -. Affronteremo i prossimi avversari con il massimo rispetto e tutto l’impegno possibile”.

GLI OBIETTIVI - Martedì 20 ottobre, subito dopo la seconda giornata di campionato, il Laurentino farà il suo esordio stagionale nella Coppa Italia regionale. “Noi, come ogni altra squadra, teniamo molto a questa competizione e, perciò, cercheremo di presentarci al meglio nel primo turno con la Technology”, prosegue l’allenatore, che, nonostante la buona qualità del roster a sua disposizione, si mantiene a bassa quota per quel che riguarda gli obiettivi stagionali: “Quello che chiedo ai ragazzi è di salvarci il prima possibile - dichiara -. Dobbiamo poi considerare l’incognita dell’emergenza sanitaria, perché potresti ritrovarti all’improvviso con delle defezioni pesanti”. Durante l’annata, dunque, non si potrà contare soltanto sul proprio valore. “Per arrivare fino in fondo, che sia il campionato o la Coppa, quello che serve è sempre un pizzico di fortuna - chiosa -. Spero che tutto vada per il verso giusto e che si rimetta presto Alessio Iozzino, un giocatore essenziale per noi”. Un rientro, quello del capitano del Laurentino, che varrà come un acquisto per Di Rocco.


Alessandro Cappellacci




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità