skin adv

#SerieBFutsal, Eur Massimo a punteggio pieno. Ecocity Cisterna sconfitto

 24/10/2020 Letto 524 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VARIE





Nove gare rinviate per accertata positività da Covid nella seconda giornata degli otto gironi che compongono la cadetteria: Val D'Lans-Domus Bresso, Pordenone-Udine City, Futsal Monferrato-Fossano, Real Ciampino-History Roma 3Z, Junior Domitia-Benevento, Casali del Manco-Ecosistem Lamezia, Athletic-Atlante Grosseto, Modena Cavezzo-OR Reggio Emilia e Forte Colleferro-Sporting Hornets.
 
LE CAPOLISTA Nel girone A l’Asti riposa, il Domus Bresso non gioca, così Cagliari Futsal e Videoton colgono la doppia chance: una s'impone nel pirotecnico incontro col Lecco, l'altra regola il C'è Chi Ciak; Leon dominante sull'Ossi. Il big match del girone B se lo aggiudica lo Sporting Altamarca. Che regola l'Hellas Verona di Amoroso e rimane a punteggio pieno, insieme al gagliardo Carré Chiuppano di Ferraro e quel Canottieri Belluno in passerella sul campo del Maniago. Nel girone C l'Aposa viene sconfitto e sorpassato in classifica da un Pontedera per ora capolista insieme ad una Lastrigiana che doppia il Sant'Agata. Nel girone D Recanati da copertina dopo il successo sul Futsal Askl e in testa con Cus Ancona e la Ternana, quest'ultima corsara a Faenza. Anche nel girone E, lassù, tutto invariato: l’Eur Massimo batte il Real Fabrica e resta a punteggio pieno, in solitaria. Nel girone F la corazzata Ecocity Cisterna cade al cospetto di un Spartak San Nicola per ora da sola al comando, perché il Città di Potenza torna da Terracina senza punti. Il riposo del Canosa nel girone G porta solo due formazioni in in testa: Aquile Molfetta (in doppia cifra con lo Sporting Venafro) e Futsal Bitonto (poker al Barletta), non Itria e Chami, battute entrambe in casa, rispettivamente, da Mirto e Sammichele. Nel girone H c'è solo il Megara Augusta al comando dopo il successo sul Mascalucia, l'altro big match fra Catanzaro e Polisportiva Futura termina in parità; niente bis per un Futsal Canicattì superato in casa dal Città di Palermo.

Ufficio stampa

 




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità