skin adv

#Under19Futsal, prima giornata: poker Roma, Orange e Fenice subito a segno

 21/02/2021 Letto 498 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





La penultima domenica di febbraio 2021 resterà negli annali del futsal giovanile italiano come quella della ripartenza: quasi un anno dopo lo stop imposto dall'emergenza sanitaria, il campionato Under 19 torna sulla scena, e lo fa da protagonista. Al di là dei punteggi maturati nella prima giornata di regular season, la notizia è aver visto di nuovo in campo i giovani talenti del calcio a 5.

PRIMA GIORNATA L'Aosta va in doppia cifra a Grugliasco e vola subito al comando del girone A, a braccetto con la L84. Un'altra attesa big della categoria, l'Orange Futsal Asti, mostra i muscoli al Tigullio, nel girone B vince e convince anche l'Elledì Fossano. Lecco da 10 e lode in quel di Pavia nel girone C: i blucelesti partono bene al pari di Saints Pagnano e Sportsteam. Pokerissimo sul campo del Miti per il Futsal Villorba, già leader del girone D insieme a Giorgione e Canottieri Belluno. Solo vittorie interne nel girone E: Cornedo, Carrè Chiuppano e Cuore e Avanzi regolano rispettivamente Hellas Verona, Pressana e Arzignano. Successi con clean sheet per Fenice e SynBios Petrarca nel girone F, comandato anche dall'Antenore Sport Padova. Semaforo verde per Bissuola e Manzano nel girone G, pari e patta tra Marco Polo e Pordenone. Nel girone H, salgono sull'ottovolante Cesena e OR Reggio Emilia, rotondo 6-0 per l'Aposa a San Marino. Fattore campo rispettato nel girone I: Massa, Pistoia e Sangiovannese battono Firenze, Prato e Pontedera. Nel girone L, esordio ok per Italservice Pesaro e Corinaldo, sorride anche il Rimini. Nel girone M, Recanati e Cobà tornano col bottino pieno dalle trasferte di Potenza Picena e Cingoli, mentre la Vis Gubbio si impone 7-2 sull'Askl. Il girone N vede lassù la Ternana, che piega 3-2 la Lazio, la Nordovest e lo Sporting Hornets, ok con Fabrica e Olimpus. Nel girone O, rinviata Real Ciampino Academy-Cybertel Aniene: in vetta ci sono History Roma 3Z e Ciampino Anni Nuovi, corsare con Eur Massimo e Marconi. La Roma C5, protagonista del double campionato-Coppa Italia nella stagione 19/20, parte col 4-2 alla Cioli Ariccia nel girone P, che fa registrare anche i successi interni di Forte Colleferro e Fortitudo Pomezia. Buona la prima nel girone R per Leonardo e Mediterranea: i ragazzi di Tidu battono 2-0 il 360GG, rossoblù protagonisti del 3-2 alla Jasnagora. L'Alma Salerno ne fa 13 e inizia di scatto il cammino nel girone S al pari della Junior Domitia, vincente in casa de La Fenice. Volare Polignano e Sammichele si dividono lo scettro del girone T grazie agli acuti contro Futsal Barletta e Futsal Noci, nel girone V, il triangolare tutto siciliano, il primo squillo è del Meta Catania, dominante nel 10-1 alla Siac Messina.


Ufficio Stampa Divisione




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità