skin adv

Pistoia, ultima chiamata playoff: servono tre punti col Lucrezia e un po' di fortuna

 23/04/2021 Letto 97 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL PISTOIA





Vincere e sperare che gli altri perdano. Nello specifico, battere la Buldog Lucrezia e sperare che perdano sia l'Atletico Cassano che la Vis Gubbio. È questa la "conditio sine qua non" in casa Futsal Pistoia alla vigilia della 22ª giornata del Girone C di Serie A2, l'ultima della regular season. Quando ormai gli arancioni sembravano fuori dai giochi, ecco che la matematica offre un'ultima opportunità alla Gisinti per conquistare un ambito posto tra i playoff, fermo restando che la stagione, sotto la guida di mister Lami, è stata più che soddisfacente. 

Mentre il Manfredonia ha già staccato il pass diretto per la Serie A, per l'ultimo posto playoff è bagarre totale tra le quattro formazioni sopraccitate, racchiuse in due punti. La Vis Gubbio affronta il Cus Molise e l'Atletico Cassano se la vedrà contro la Tenax Castelfidardo. Se i nostri calcoli sono esatti, da quando l'orologio segnerà le ore 16, ne vedremo delle belle, parafrasando la celebre battuta di "Ritorno al Futuro". Già, perché l'ultima giornata vedrà la contemporaneità totale delle partite. Per quanto riguarda gli avversari del Futsal Pistoia, la Buldog si presenta alla sfida di domani reduce da una sconfitta contro il Giovinazzo e da un successo contro il Futsal Capurso. 

Mister Lami fa il punto in casa Gisinti: "Siamo a ranghi ridotti anche perché Berti è squalificato. Roman ha un fastidio al ginocchio e Keko ha lo stesso problema, si spera possa essere almeno all'80%. Montorzi sta un po' meglio, si è allenato. Melani e Caio si sono allenati bene, ho tanta voglia di far giocare questi. L'obiettivo è vincere e purtroppo sperare. Dobbiamo vincere anche per onorare gli impegni ed il campionato. Comunque sia - sottolinea Lami - arrivare a quota 28 rappresenterebbe il record di media punti per il Futsal Pistoia in un campionato di A2 e avremmo senza dubbio raggiunto i playoff con una sola vittoria in più". 

Sulla Buldog Lucrezia, il tecnico arancione aggiunge: "Loro sono come noi: se vincono, devono sperare che le altre perdano. A chi avverrà, andrà ai playoff. Vincere 7 partite consecutive sarebbe difficile per chiunque. Domani bisogna fare una bella prestazione perché questa società se lo merita". Arbitrano l'incontro Emanuele Roscini (Foligno) e Nicola Lacrimini (Città di Castello). Cronometrista Daniele Filannino (Jesi). Si gioca a Lucrezia di Cartoceto, in provincia di Pesaro-Urbino. 


Ufficio Stampa Futsal Pistoia




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità