skin adv

Italia: troppo bello! Da Mancio uno spunto per il futsal: Max facci sognare anche te!

 12/07/2021 Letto 566 volte

Categoria:    Nazionale
Autore:    Redazione
Società:    ITALIA





Troppo bello. Come sempre capita in questi momenti, il titolo di Gazzetta è qualcosa di speciale, over the top. Troppo bello stringerci tutti con l’Italia campione d’Europa. Troppo bello esultare nelle piazze di tutto Stivale. Troppo bello osannare quella Nazionale nata dalle ceneri della più grande delusione degli ultimi decenni: la mancata qualificazione all’ultimo Mondiale. Il trionfo Azzurro nel calcio è uno spunto di riflessioni per tutte le nazionali sportive. Futsal compreso

COME L’ITALIA DEL CALCIO anche l’Italfutsal sta tentando di rinascere dalla delusione per il prossimo Mondiale lituano che guarderemo dalla tv. Come l’Italia del calcio, anche Massimiliano Bellarte sta puntando in primis sull’unione di un gruppo rinnovato ma coeso che non sarà qualitativamente il migliore al mondo, ma ha iniziato un nuovo ciclo vincendo e convincendo, trasformando per percorso a ostacoli delle qualificazioni europee in una passerella. E che ora se la vuole giocare contro chiunque, proprio come gli Azzurri, con rispetto dell'avversario ma senza sentirsi inferiori a nessuno.

FACCI SOGNARE MAX che non vuol dire per forza andare in Olanda per vincere l’Europeo, anche se chiaramente sarebbe troppo bello. Facci sognare Max, perché ne abbiamo bisogno, sia perché il contesto storico è quello che è, sia perché il tricolore è da sempre un motivo di aggregazione, di identità, di amore sconfinato che unisce un’intera nazione da nord a sud passando per il centro. Facci sognare anche tu Max: o più semplicemente regalaci qualcosa per sognare.

LA DIVISIONE Il trionfo di Wembley ha regalato una notte da sogno a tutta l’Italia, tornata a vincere un campionato europeo dopo la vittoria all’Olimpico di Roma nel 1968. “Complimenti alla Nazionale italiana, la vittoria di Euro 2020 è motivo d’orgoglio per tutti gli italiani e lo è anche per la Divisione Calcio a 5 che fa parte della grande famiglia del calcio italiano” commenta il Presidente Luca Bergamini. “Rivolgo i miei complimenti a tutti i giocatori dell’Italia, allo staff guidato dal Ct Roberto Mancini, al presidente della FIGC Gabriele Gravina che è riuscito a riportare l’Italia sul tetto d’Europa guidando tutto il movimento a un vero e proprio Rinascimento Azzurro”.

Redazione C5Live    





Pubblicità