skin adv

#futsalmercato, Rimini: panchina a Gabriele Monesi. "Un cerchio che si chiude"

 28/08/2021 Letto 281 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    RIMINI





Il Calcio a 5 Rimini.com ha cominciato in settimana la preparazione, abbiamo una data per il ritorno in campo che è quella del 18 settembre e il calendario della prossima Serie C1 emiliano-romagnola è ufficiale: ora possiamo davvero dirlo, la stagione 2021/2022 è finalmente alle porte.

Una stagione che i giocatori, gli allenatori e i tifosi, attendono impazientemente dopo la lunghissima sosta dovuta alle conseguenze della pandemia da Covid-19. Tante le novità che si sono susseguite in queste settimane, in casa biancorossa e non solo. Le difficoltà degli ultimi mesi hanno costretto le dirigenze a trovare soluzioni alternative a problemi di varia natura, ma ciò che è davvero importante è stato salvaguardato: si ritorna in campo e c’è tanta positività nell’ambiente.

La società romagnola, guidata come sempre dal presidente Giorgio Mulazzani, è riuscita nell’arduo compito di mantenere la categoria, aggiungendo inoltre alla propria scuderia - per la prima volta nella sua storia - una squadra femminile, il Calcio a 5 Rimini Femminile. Una novità nata dalla fusione che in queste settimane ha visto il Solaris Viserba “annettersi” al Calcio a 5 Rimini. Un’unione, quella tra Solaris e Rimini, che permette alla società riminese di uscirne ancora più forte, compatta e completa a livello dirigenziale: un progetto ambizioso che guarda con entusiasmo al futuro.

Il Flaminio vedrà dunque, a partire da settembre, ben tre squadre biancorosse solcare il proprio storico parquet. Il weekend lungo all’insegna del futsal verrà aperto dalla classica partita della prima squadra il sabato pomeriggio alle 15; poi toccherà all’Under19 la domenica mattina rendersi protagonista; mentre le giocatrici della selezione femminile giocheranno il lunedì sera alle 21.

Un’altra importante novità è sicuramente quella legata al cambio in panchina della prima squadra, affidata ora a Gabriele Monesi, ex allenatore del Solaris Viserba e dei Delfini, squadre con le quali negli ultimi anni ha ottenuto due prestigiose promozioni, entrambe dalla Serie D alla C2. Al suo fianco, il preparatore atletico Alessandro Corazza, che in queste settimane è particolarmente concentrato sulla fase di preparazione della stagione.

Ma andiamo a conoscere un po’ meglio mister Monesi, che è alla sua prima esperienza in C1 e sulla panchina del Rimini. Anche se, c’è da dire, che i colori biancorossi li conosce piuttosto bene. Difatti, i primi passi nel mondo del futsal Monesi li ha dati proprio con indosso la maglia del Rimini juniores, una squadra di cui è stato anche capitano, così come lo è stato nell’Under21. Con i biancorossi ha collezionato anche qualche presenza in Serie B, prima di chiudere la carriera da calciatore, purtroppo anche a causa dei tanti infortuni, e di dedicarsi interamente alla carriera da allenatore.

“È un cerchio bellissimo che finalmente si chiude. Torno a casa, dove sono cresciuto”, le prime parole di Monesi da allenatore del Rimini. Che poi aggiunge: “È la mia prima esperienza in C1 e sarà sicuramente un’esperienza difficile. L’affronterò con tenacia, convinzione, dando il massimo come sempre faccio da quando alleno. La prima settimana di preparazione sta procedendo bene, senza intoppi: tanti giocatori li conoscevo già, avendone già allenati alcuni, mentre con altri c’era comunque una conoscenza personale pregressa. Dopo un anno e mezzo di inattività l’obiettivo principale è la salvezza, avendo a disposizione un gruppo semi nuovo, formato da tanti giovani”.


Michelangelo Bachetti
Ufficio Stampa Calcio a Cinque Rimini.com




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità