skin adv

Parrilla mette diesel: il Lecco si sblocca nel pre-campionato

 26/09/2021 Letto 240 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    LECCO





Secondo test amichevole per il Lecco di mister Pablo Parrilla, vittorioso questo pomeriggio per 4-2 sull'Orange Asti, formazione al via del prossimo campionato di Serie B e presentatasi al PalaRogeno con diverse defezioni dell'ultimo minuto. La gara, disputata su tre tempi da 20' ciascuno, senza fermare il cronometro, ha visto le due squadre chiudere la prima frazione in parità sull'1-1, la seconda con il Lecco avanti 3-2, prima della quarta rete locale arrivata nel terzo periodo di gioco.

LA GARA si apre con la rete di Joao al 3', bravo a scappar via sulla sinistra e infilare il portiere ospite in uscita. L'Orange è pericoloso sugli sviluppi di una punizione, con palla sull'esterno della rete. Al 12' Torino batte Casetta siglando l'1-1, poi Picallo impegna il numero uno piemontese in corner. Sulla battuta, bel tiro al volo di Rubio Garcia che si procura un nuovo calcio d'angolo. Il secondo tempo vede subito il Lecco pericoloso con Scarpetta, il cui diagonale dalla destra viene deviato sul fondo. Hartingh e Rubio Garcia sfiorano il nuovo vantaggio, che arriva al 3' con Scarpetta, ben servito da Hartingh dopo un triangolo sulla sinistra con Rubio Garcia. Al 5' rapida ripartenza ospite e rete del 2-2 di Celentano. Al 12' Scarpetta recupera palla e serve Riccardi per la rete del 3-2. Al 17' corner di De Donato e conclusione di Hartingh fuori di poco. Subito dopo bravo Minasi di piede a negare il 3-3 all'Orange.Al 20' spunto personale di Sanchez Palombizio sulla sinistra e tiro sul palo. Al 5' del terzo tempo Rubio Garcia non sfrutta un assist davanti alla porta di Joao, ma si fa perdonare al 14' siglando il 4-2 su punizione. L'ultimo brivido del match porta ancora la sua firma, sfiorando la quinta rete bluceleste al 19' dopo uno scambio con Scarpetta. Finisce 4-2 e sabato prossimo, di nuovo al PalaRogeno, nuova amichevole contro il San Fermo di Serie C1, allenato da Marco Giunchi, bomber del Lecco di un decennio fa.





Pubblicità