skin adv

Rimini, trasferta ostica a Forlimpopoli. Monesi: "Tante assenze, ma lotteremo"

 22/10/2021 Letto 265 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    RIMINI





Sesta giornata di Serie C1. Il Calcio a 5 Rimini affronta in trasferta il Forlimpopoli domani alle ore 17, in quella si preannuncia un match combattuto fra due squadre che puntano alla salvezza.

I biancorossi arrivano dal deludente pareggio ottenuto in casa sabato scorso contro il Mader Bologna, in quello che era uno scontro diretto per la salvezza. Domani un’altra sfida delicata per gli uomini di Monesi, che vuole ripartire dal buon primo tempo di sette giorni fa: «Contro il Bologna è stata una partita dai due volti. Un buon primo tempo, a tratti ottimo, dove non abbiamo praticamente mai sofferto le avanzate avversarie; ma abbiamo giocato a ritmi bassi e questo ci ha portato a disputare una ripresa poco propositiva, dove il migliore in campo è stato Gemmani il nostro portiere».

Ora però si volta pagina: «Era uno scontro diretto da vincere, in casa: siamo stati un po’ “polli”, e ora tocca ripartire con determinazione e convinzione. Sabato sarà un match duro e purtroppo non riuscirò a seguire la squadra, ci sarà però Settimio Novembrini, il mio secondo, che insieme a Pedro, il dirigente accompagnatore, sono certo faranno un ottimo lavoro dalla panchina. Purtroppo, anche in questa giornata saremo falcidiati dalle assenze, fra infortuni e impegni lavorativi dei ragazzi».

Il tecnico romagnolo conosce però il valore dei suoi giocatori e sa che nelle difficoltà, quello biancorosso, è un gruppo che sa compattarsi: «Dal punto di vista fisico la squadra sta bene ma affrontare questa trasferta in 7/8 effettivi è un purtroppo un handicap molto importante. Sono convinto però che i ragazzi giocheranno comunque una partita al meglio delle loro possibilità, nelle difficoltà sappiamo fare unirci ulteriormente e dare il massimo, e sarà così anche domani».


Ufficio stampa Calcio a 5 Rimini.com
 





Pubblicità