skin adv

Petracca, dalla prima in A2 all'U19: "Maritime, lavoriamo duro per vincere"

 15/10/2017 Letto 138 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    MARITIME FUTSAL AUGUSTA





Seconda di campionato per l’under 19 guidata da Manolo e Everton, che domenica 15, al Palajonio, riceve il Siac Messina, fischio d’inizio alle 11. Gara da affrontare di petto per dare continuità al successo centrato nella prima giornata sul campo del Real Parco (10-2).

PETRACCA - Presenta la sfida Mattia Petracca, capitano dell’under 19: “Dopo il successo nella prima giornata dobbiamo senza dubbio riconfermarci per dare una risposta positiva prima di tutto al mister che crede in noi e per ripagarlo del duro lavoro svolto fin qui. Vincere, del resto, è il nostro obiettivo e lavoriamo per questo durante la settimana”. Petracca prosegue entrando nel merito dell’impostazione tattica voluta da Manolo e Everton: “Richiedono un gioco che è molto dispendioso soprattutto per noi ragazzi, ma una volta appreso il sistema per le squadre avversari è davvero difficile difendere Siamo ancora all’inizio e dobbiamo imparare molto, ma solo con il duro lavoro durante la settimana si può crescere”.  Petracca è reduce dalla trasferta a Rossano, in forza alla prima squadra: per lui si è trattato della prima convocazione in A2: “È stata un’esperienza fantastica, sono sempre rimasto concentrato perché sapevo che per mister Miki ogni elemento della squadra è fondamentale. Spero di lavorare sempre meglio in modo da ottenere qualche opportunità in mezzo a così tante stelle del calcio a 5, esordire quest’anno sarebbe fantastico. Tutto dipende da me, il mister fa solo le scelte ma ciò che conta è il nostro impegno e la nostra voglia di migliorare”.


Ludovico Licciardello
Ufficio Stampa Maritime Augusta




COPIA SNIPPET DI CODICE