skin adv

Faventia, c'è più tempo per pensare al Cus: turno di riposo. Non per l'Under 17

 19/10/2017 Letto 94 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FAVENTIA





Le porte del Palacattani sabato pomeriggio resteranno chiuse. A dirlo è il Giudice Sportivo che a seguito del ritiro del Futsal Porto San Giorgio ha annullato tutte le partite di campionato e coppa che vedevano coinvolta la squadra marchigiana. Tra queste anche quella in programma sabato pomeriggio contro il Faventia di mister Castellani che quindi osserverà un turno di stop come era capitato al Cesena la scorsa settimana. Una pausa certamente utile per ricaricare le batterie e recuperare gli influenzati e gli infortunati in vista dei difficili turni successivi che vedranno i manfredi affrontare il CUS Ancona (28 Ottobre) e l’Alma Juventus Fano (4 novembre). Purtroppo però i tanti sostenitori della squadra romagnola dovranno accontentarsi di seguire i propri beniamini in trasferta o su internet guardando lo streaming perché da calendario il Faventia disputerà entrambe le partite fuori casa, tornando a giocare di fronte al proprio pubblico soltanto tra un mese, il prossimo 11 novembre contro il Buldog Lucrezia.


UNDER 17 - Per una squadra che non giocherà ce ne sarà invece un’altra che farà il proprio esordio ufficiale. Infatti la neonata selezione U19 del Faventia (in foto) guidata dall’allenatore Vincenzo Stranci, disputerà domenica mattina alle 11,00 presso il PalaCattani la prima partita del campionato nazionale di categoria contro i reggiani del Bagnolo. L’occasione sarà inoltre utile per vedere i progressi del laterale classe 2000 Roberto Nuccio e del portiere classe 97 Lorenzo Masi, in prestito dall’Imola-Castello di Serie A.


Ufficio stampa Faventia




COPIA SNIPPET DI CODICE