skin adv

Il Gadtch accelera: "La trasferta di Lucrezia è un trampolino di lancio"

 01/11/2018 Letto 249 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    GADTCH 2000





Si prepara alla doppia sfida di campionato e Coppa Italia di serie B, la Gadtch Perugia 2000, che dopo la vittoria di sabato scorso in casa contro il Chieti (7-3) tornerà in campo questo fine settimana, sabato alle 15.30, in casa del Buldog Lucrezia, attuale capolista. Per la squadra di Perugia, c’è stato un crescendo nell’ultimo mese e mezzo, e dopo buone prestazioni, ma zero punti, sabato è arrivato il primo successo. “La gara di sabato per noi è stata molto importante – commenta l’allenatore in seconda Giacomo Cistellini – abbiamo preso tre punti importanti contro una buonissima squadra, che sicuramente è attrezzata per competere nei piani alti della classifica. Il successo ci ha dato morale, è inutile negarlo, venivamo da delle partite in cui avevamo ben figurato in campo, ma non eravamo riusciti a racimolare punti, e i ragazzi si erano un po’ scoraggiati”.
 
Il gruppo è comunque solido…
“Assolutamente, questa è una squadra composta da un insieme di persone intelligenti, e che hanno valori importanti, tutto lo staff, e la dirigenza ha piena fiducia in loro, e sabato hanno dimostrato di saper fare quello che gli era stato chiesto. Dopo essere stati sempre in vantaggio, all’inizio del secondo tempo, in inferiorità numerica abbiamo subito il pareggio, e lì, invece di abbattersi sono tornati subito fuori, a fare pressing e attaccare gli avversari e questo a dimostrazione che il gruppo è vivo e sta trovando la giusta mentalità”.
 
Sabato c’è il primo dei due match contro il Lucrezia, quello di campionato…
“Ci arriviamo bene, e sappiamo che questa trasferta deve essere un trampolino di lancio per dare continuità alla vittoria col Chieti. Il Lucrezia al momento è una delle squadre più in forma del torneo e i risultati sono dalla loro parte hanno un potenziale importante. Potenziale, che abbiamo anche noi che siamo in un momento di crescita, quindi credo che ci sarà da divertirsi. Poi martedì, invece, affronteremo di nuovo il Lucrezia, ma al PalaPellini alle 20.00, per il terzo match del girone di Coppa Italia di serie B, che oltre alle nostre due squadre vede impegnata anche la Vis Gubbio”.
 
E’ circa un mese e mezzo che la squadra sta lavorando con appuntamenti agonistici definiti, come l’ha vista in questo periodo?
“Direi in crescita, i ragazzi si stanno allenando bene, e si sono messi a disposizione dell’allenatore e dello staff. E’ normale, un tecnico nuovo porta le sue idee, e un po’ di tempo per l’adattamento ci vuole, è fisiologico. Ma i ragazzi sono persone intelligenti e permettono al mister di lavorare bene e recepiscono i giusti input. Certo in questo periodo abbiamo avuto qualche infortunio di troppo, ma la squadra a livello fisico sta bene e a livello psicologico, superato un periodo di scoraggiamento, potrà togliersi diverse soddisfazioni”.
 
Ufficio stampa Gadtch 2000



COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità