skin adv

Aniene 3Z, l’U17 vola in semi. Zaccardi: “Bravi ragazzi, domani un’altra battaglia”

 31/05/2019 Letto 318 volte

Categoria:    Giovanili
Autore:    Redazione
Società:    VIRTUS ANIENE 3Z 1983





Virtus Aniene a valanga. Nei quarti della Final Eight Scudetto l’Under 17 gialloblù si è imposta con un netto 7-1 contro le Aquile Molfetta. Vittoria che lancia la squadra di mister Simone Zaccardi tra le quattro migliori compagini di categoria a livello nazionale.

QUARTI – “Partita che nel primo tempo è stata molto combattuta, infatti siamo andati all’intervallo solo sul 2-0 - commenta il tecnico -. Abbiamo sbagliato tanto e abbiamo sofferto molto la fisicità avversaria, specie nei primi minuti. I miei ragazzi, però, sono stati bravi a tenere botta e a tenere molto alto il ritmo, così come avevamo preparato il match. Nel secondo tempo poi le cose hanno cominciato a girare a nostro favore, con il 3-0 che ci ha permesso poi di allungare. A quel punto gli avversari sono saliti in pressione, lasciandoci molti spazi in campo aperto, e questo ci ha permesso di dilagare, sfruttando anche il nostro possesso palla e sbagliando molto poco a livello di finalizzazione”.

SEMIFINALI – Ma non c’è tempo per fermarsi. Domani, alle 15, la semifinale, questa volta affrontando la X Martiri Ferrara. “Ci troveremo davanti ad un’altra battaglia - dichiara Zaccardi -, per riuscire a vincere dovremo essere molto bravi a non commettere errori, sia tatticamente che a livello tecnico. Parliamo di una semifinale Scudetto, è chiaro che si tratta comunque di un match molto delicato. E ci troveremo a giocarlo con un avversario forte tecnicamente e sul piano fisico, quindi dovremo inventarci qualcosa di diverso per alimentare le nostre possibilità di conquistare il tricolore. Mi aspetto quindi un altro grande match”.


Giuseppe Nebbiai





Pubblicità