skin adv

Lele Nettuno, la truppa di Gentile supera l'Heracles in trasferta

 21/10/2019 Letto 149 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    LELE NETTUNO





Dopo la sconfitta casalinga, il LELE Nettuno trova subito la reazione giusta e sconfigge in trasferta l’Heracles con una condotta di gara ineccepibile. I nettunesi scendono in campo con Lo Grasso in porta, Origlia ultimo, Mastroianni e De Petris laterali, Scarpetti pivot.

PRIMO TEMPO - Prima azione di gara dei formiani con Lo grasso che respinge la conclusione, replica subito il LELE con de Petris tiro a lato. Le due squadre si affrontano a viso aperto consapevoli delle loro possibilità e al 12’ L’Heracles colpisce il palo su tiro a volo, la dopo appena due minuti il nettuno passa in vantaggio su bella azione di De Carolis che sul secondo palo trova Origlia che insacca per lo 0-1.  Le due squadre impegnano i rispettivi portieri senza però trovare la via della rete. In particolare il Lele con Mastroianni e Mannucci si sono trovati a tu per tu con il portiere che è stato bravo a respingere. Inoltre su azione personale il palo colpito da De Carolis e finisce il primo tempo.

LA RIPRESA - Il secondo tempo inizia con un tiro dei formiani fuori di poco ma al 3’ doppia occasione ghiotta per i nettunesi con De Petris e con Scarpetti che soli davanti il portiere non riuscivano a concretizzare. Al 9’ era L’Heracles che impegnava Lo Grasso con deviazione in angolo. Replicava subito il Nettuno sia con De Carolis che con Mastroianni ma era bravo il portiere avversario a respingere. Al 14’ era De Franceschi che dalla sinistra sull’uscita del portiere, insacca per lo 0-2. Dopo un po’ Mastroianni salta un avversario con un tocco morbido e infila il portiere in uscita 0-3. Al 22’ con il portiere in movimento L’Heracles accorcia le distanze con una rete sotto porta 1-3 ma, dopo che De franceschi colpiva il palo a porta vuota su passaggio di De Petris, lo stesso siglava il 4-1 finale con un tiro da media distanza a porta vuota. L’arbitro poco dopo fischiava la fine della gara con l’esultanza dei ragazzi di mister Gentile per la vittoria ottenuta. Risultato sostanzialmente giusto con due squadre che cercavano entrambe la vittoria, ma che ha premiato i nettunesi per aver creato maggiori insidie alla squadra avversaria. Prossimo incontro per il Lele Nettuno in casa contro l’Eagles Aprilia.


Ufficio Stampa LELE Nettuno





Pubblicità