skin adv

Doppietta di De Petris: il Lele cala il poker casalingo sull'Heracles

 03/02/2020 Letto 155 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    LELE NETTUNO





Dopo il prezioso pareggio a Frosinone, il Lele ottiene una vittoria in casa contro un Heracles ben organizzata e formata da giocatori esperti. Il Lele Nettuno va in campo con Ferrante tra i pali, Origlia ultimo, Mastroianni e De Petris C. Laterali, De Franceschi pivot.

PRIMO TEMPO - Nel primo tempo inizia subito con un tiro di De Petris che termina alto, l’Heracles è ben organizzata e comincia a creare qualche problema alla retroguardia nettunese ma, è bravo Ferrante a respingere per ben due volte le insidie. Al 9’ il Formia è poco fortunato e colpisce il palo e poco dopo un suo tiro finisce fuori. Reagisce il Nettuno con De Carolis il portiere respinge e poco dopo il Formia colpisce un altro palo sulla dx di Ferrante che respinge ancora su tiro da lontano. Il Lele Nettuno si scuote e comincia a impegnare la retroguardia del Formia e, sale in cattedra Ceci Marco al 24’ con tiro di poco a lato e poco dopo con tiro angolato che finisce contro il giocatore avversario a portiere battuto. Dopo un po’ ancora Ceci calcia di poco fuori da buona posizione. Quando sta per terminare la prima frazione di gioco è Caruso per il Lele a sbloccare il risultato che da fuori l’area di rigore, di punta sorprende il portiere avversario 1-0.

SECONDO TEMPO - Il secondo tempo il Nettuno scende in campo con l’intento di mantenere il vantaggio acquisito e inizia a pressare l’avversario e già al 1’ è Origlia che impegna il portiere avversario che devia in angolo. Poco dopo De Franceschi per il Lele si fa respingere il tiro dal portiere in uscita. Al 6’ invece arriva il pareggio del Formia con Zottola che sorprende Ferrante 1-1 e, un minuto dopo su ripartenza con Faria va in vantaggio 1-2. Il Nettuno reagisce e colpisce un palo con l’arrivo De Carolis e poco dopo lo stesso calcia alto da buona posizione. Al 13 Origlia calcia alto per ben due volte che però al 16’ non sbaglia e, pareggia il conto su passaggio di De Carolis 2-2. Al 20’ ci prova De Petris ma si fa respingere il tiro dal portiere mentre un minuto dopo Ferrante respinge prontamente un tiro del Formia. Al 23’ De Petris su ripartenza infila il portiere avversario con tiro angolato e porta in vantaggio i suoi e un minuto dopo realizza la doppietta personale facendosi trovare libero sul secondo palo da De Carolis 4-2. Il Formia inserisce il portiere di movimento ma il Nettuno si difende bene, e si pericoloso solo su punizione con Ferrante che respinge. Finisce la partita con la vittoria dei Nettunesi che si sono trovati in difficoltà soprattutto nel primo tempo ma che poi hanno reagito con carattere portando la partita a suo favore mantenendo inalterata la distanza dal Frosinone vittorioso nella gara casalinga. Prossimo turno sabato 8 febbraio in trasferta contro l’Eagles Aprila che occupa la terza posizione, mentre martedì 4 febbraio ci sarà la trasferta per l’andata degli ottavi di Coppa Lazio a Casalotti.


Ufficio Stampa Lele Nettuno





Pubblicità