skin adv

Colini mette gli occhi su Itria. Il mancino gongola: "Sono comunque soddisfazioni"

 06/07/2022 Letto 888 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Redazione
Società:    PESARO





Ha solo 25 anni, è un classe 1997, ma sembra che ne ha molti di più pensando alla sua carriera già di un certo rilievo. Sono anni che si parla di Francesco Itria. Un gioiellino messosi già in evidenza nell’inesauribile “cantera” dell’Orange Futsal, con tanto di A2 ai tempi del Città di Asti. Quest’anno il mancino era fra i cadetti con il PGS Isola. L’anno prossimo potrebbe volare in Serie A.

L’ITALSERVICE PESARO infatti ha chiesto informazioni, già di per sé una notizia che ha entusiasmato il diretto interessato, che l’ha scritto tanto direttamente quanto candidamente sui social. “Sono soddisfazioni che non capitano tutti i giorni - posta l’astigiano - un ringraziamento speciale va sicuramente a tutti i miei compagni di squadra e a tutte le società in cui ho giocato da chi mi ha fatto crescere come giocatore a chi come uomo a voi devo tanto grazie. Per me è un onore”. Se son rose, fioriranno… ma già l’interesse Special per Itria è un motivo di vanto.

Redazione C5Live

 





Pubblicità