skin adv

#futsalmercato, Lido: una stagione da vertice. "Così diremo la nostra"

 06/08/2022 Letto 330 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    TODIS LIDO DI OSTIA





Matías Patricio Lara è un nuovo giocatore del Lido di Ostia. Il laterale sbarca al PalaTorrino dopo l’esperienza con la maglia dell’Ecocity.

LA CARRIERA - Nato a Buenos Aires il 7 marzo 1986, Lara arriva molto giovane in Italia, togliendosi lo sfizio di esordire in Serie A ad appena 17 anni. Il passaggio al Pescara, nel giugno del 2015, apre il periodo dei grandi successi: in Abruzzo, infatti, l’argentino conquista subito una Supercoppa italiana, a cui pochi mesi dopo si aggiunge il trionfo in Coppa Italia. Il passaggio alla Luparense, nell’estate successiva, arricchisce ulteriormente la bacheca del laterale, che con il club veneto festeggia prima lo scudetto e poi un’altra Supercoppa.

LE DICHIARAZIONI - “In questi anni mi hanno sempre parlato bene del Lido di Ostia”, premette Mati, pronto a una stagione di vertice. “Ho sposato il progetto di una società ambiziosa, che punta a fare subito bene, per riscattare un anno difficile - continua il giocatore -. Voglio dare una mano e mettermi a disposizione di tutti: compagni, staff e dirigenza. Abbiamo una squadra forte, costruita molto bene, con grandi elementi: con alcuni di loro ho già avuto la fortuna, in passato, di condividere lo spogliatoio e togliermi qualche bella soddisfazione”. Lara non si nasconde: “Sono fiducioso e convinto che diremo la nostra - assicura -. Servirà umiltà, ma anche fiducia e determinazione. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura”.

Ufficio stampa

 





Pubblicità