skin adv

Serie A Puro Bio: Francavilla dominante, CdF altrettanto. Bitonto ci 6, Pescara di misura

 05/12/2022 Letto 247 volte

Categoria:    Femminile
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Un’annata fa regalarono uno spettacolo infinito, una delle partite più belle di sempre, certamente la più lunga della stagione: una semi di Coppa Italia terminata 13-12 per lo Statte con il rigore trasformato da Linzalone. Quest’anno non c’è stata partita, per due ordini di motivi: il TikiTaka Francavilla è in palla, ancora più forte e non sta sbagliando un colpo, l’Italcave è in un’involuzione preoccupante, soprattutto guardando la classifica.

DOPPIO CLEAN SHEET - Dura un tempo la sfida di Montesilvano. Un tempo nel quale Debora Vanin la sblocca subito, per poi ripetersi nella ripresa e lanciare la goleada della capolista giallorossa: doppietta di Tampa, Vanin si porta a casa il pallone per la sua hat trick, la manita giallorossa a uno Statte sempre undicesimo, in piena zona playout, è servita. Dominante e con la porta imbattuta anche il Città di Falconara, che s’impone 7-0 sul Kick Off e resta a un punto dalla capolista: doppietta di Pato Dal’Maz al PalaBadiali, due baci lassù per non dimenticare la compianta sorella Gisele. Completa il podio sempre il Bitonto. Che con la premiata ditta Luciliea-Renatinha vola 4-0 contro il Rovigo Orange: la rete di Saraniti è un fuoco di paglia, le ragazze di Marzuoli chiudono comodamente 6-2. Fra le big, chi vince di misura e soffre di più di tutte è il Pescara, anche se si poteva immaginare visto lo stato di forma di un ottimo Pelletterie. Che risponde colpo su colpo alle vice campionesse d’Italia, chiudendo il primo tempo sul 3-3, rispondendo nel finale all’uno-due Aline Elpidio-Verzulli con Brandolini e rimanendo in partita fino all’ultimo secondo.

LE ALTRE - Nelle altre partite della nona giornata di Serie A Puro Bio, torna al successo la Lazio di Grieco (tripletta nel 4-1 biancoceleste all’Audace Verona), punti preziosissimi per Irpinia e VIP: una piega il Molfetta, l’altra doma la Vis Fondi. Questo il riepilogo della nona giornata, con relativi tabellini:

SERIE A PURO BIO - 9ª GIORNATA
DOMENICA 4 DICEMBRE - ORE 16

PSB IRPINIA-FEMMINILE MOLFETTA 3-2

AUDACE VERONA-LAZIO 1-4

VIS FONDI-VIP 1-2

PELLETTERIE-PESCARA FEMMINILE 4-5

TIKITAKA FRANCAVILLA-ITALCAVE REAL STATTE 5-0

BITONTO-ROVIGO ORANGE 6-2

CITTÀ DI FALCONARA-KICK OFF 7-0


Ufficio Stampa Divisione

 





Pubblicità