skin adv

Fabrica, il sogno di Sbarra: «Giocare stabilmente nel main roster, magari in A2»¬Ě

 02/02/2023 Letto 768 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Alessandro Cappellacci
Società:    REAL FABRICA





Fiore all’occhiello del Real Fabrica è la sua cantera. Dalla Scuola Calcio d’Élite all’Under 19 nazionale, il club della Tuscia ha scommesso molto sui suoi giovani tesserati nel corso degli anni. Nell’ultimo biennio, in particolare, hanno cominciato a spiccare diversi talenti del vivaio che sono riusciti a ritagliarsi il loro spazio anche nel main roster bianco-bluceleste. Promesse come Giordano Sbarra, uno dei ragazzi che più si stanno mettendo in luce tra i “grandi”.

SBARRA - “È dallo scorso anno che sono nel giro della prima squadra, ma, in concomitanza di squalifiche e infortuni, sto giocando di più, ultimamente, ed esprimendomi meglio”, la premessa del classe 2004, che aggiunge: “Inizio a prendere confidenza con la Serie B, un campionato sicuramente impegnativo e diverso dall’U19. Ovviamente, la soddisfazione e la gioia sono alle stelle”. Il laterale, pur al settimo cielo per la preziosa chance di misurarsi nella cadetteria del futsal nostrano, è al contempo consapevole che dovrà rimboccarsi le maniche per affermarsi definitivamente nella rosa senior: “Il mio obiettivo è quello di trovare sempre più spazio quest’anno e, in futuro, riuscire a giocare stabilmente nel main roster, magari in Serie A2: sarebbe un traguardo storico, proprio con il Real Fabrica, per poi ambire a categorie di altissimo livello”. Prima, però, c’è ancora una seconda parte di stagione tutta da vivere, su ogni fronte. “Possiamo centrare i playoff sia con la prima squadra che con l’Under 19, quindi dovremo impegnarci al massimo per raggiungere questi importanti traguardi”, conclude Sbarra.


Alessandro Cappellacci



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->