skin adv

Pavona in cerca di riscatto, Cencioni: «Stiamo imboccando la strada giusta»¬Ě

 09/03/2023 Letto 464 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    PAVONA





Mercoledì sera, nel match di coppa contro il Don Bosco Genzano, il Pavona ha rimediato una sconfitta per 5-2 che ha fatto perdere alla formazione di mister Alberto De Angelis il primo posto nel girone della competizione. Domani torna subito il campionato con il difficile match sul campo dell’Atletico Roccamassima terzo in classifica.

FIDUCIA - Simone Cencioni fa il punto della situazione, partendo dall’ultima sconfitta rimediata in coppa: “Abbiamo affrontato il Don Bosco Genzano sapendo quanto fosse difficile, ma con la consapevolezza che all'andata eravamo riusciti a spuntarla. La partita è stata equilibrata fino al primo tempo, terminato 1-1. Nella ripresa alcuni episodi hanno messo la gara sui binari giusti per i nostri avversari, che hanno realizzato due gol nel giro di poco tempo. Due gol che ci hanno tagliato le gambe, poi è stato impossibile recuperare. È una sconfitta che lascia l'amaro in bocca”. Il laterale classe ’90 presenta il match di domani sera, valevole per la 18esima giornata di Serie D, in programma sul campo dell’Atletico Roccamassima, attuale terza forza del girone: “Affronteremo una squadra che ha sempre fatto valere il fattore campo - analizza Cencioni -. Sicuramente sarà una partita in cui metteremo tutto quello che abbiamo per dare filo da torcere agli avversari, senza esclusione di colpi. Il fatto di non esserci stato nella gara di andata può essere un bene per noi, potendo sfruttare un fattore sorpresa, ma anche un male per me, perché non conosco l'effettiva potenza dei nostri avversari”. Sul proseguimento della stagione, Cencioni conclude: “Vedere che nel corso del girone di ritorno le partite stanno finendo con risultati tirati, con poco margine di scarto, tranne contro la Neroniana in cui il gap è stato notevole, fa capire che la squadra sta migliorando la fase difensiva rispetto alla prima fase del campionato. Ci manca sempre una figura per fare un punto e quella figura sono le occasioni che non riusciamo a concretizzare. Ho fiducia, però, nei miei compagni e nel fatto che stiamo imboccando la strada giusta”.


Paolo Trotta 



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->