skin adv

3Z all’esame OR. Umiltà Spreafico: “Scontro diretto? Il nostro obiettivo resta la salvezza”

 02/12/2023 Letto 240 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Alessandro Pau
Società:    HISTORY ROMA 3Z





Oggi pomeriggio l’History Roma 3Z ospiterà l’OR per l’ottava giornata del Girone B di A2. Una gara che si preannuncia senza dubbio complicata per i gialloblù, ma il team romano sta dimostrando di poter competere ad alti livelli anche contro compagini con ambizioni più alte. Classifica alla mano, gli emiliani hanno solo 3 punti in più del 3Z che, con una partita da recuperare, potrebbe essere potenzialmente appaiato a pari punti. Ciononostante, dalle parole di Valerio Spreafico si evince tutta l’umiltà di un gruppo consapevole delle proprie capacità e dei propri limiti.

SPREAFICO - “Sì, l’Inizio di stagione è stato altalenante. Tra qualche infortunio e due settimane senza giocare abbiamo perso il ritmo gara. Il nostro obiettivo, comunque, è la salvezza: considerando le due gare in meno e il fatto che siamo a 4-5 punti dalla zona playoff, possiamo ritenerci soddisfatti”.

“Siamo contenti di aver pareggiato contro una squadra forte come il Bologna, una delle più forti del torneo. La settimana scorsa, invece, purtroppo abbiamo perso una trasferta impegnativa. Per il momento teniamo i piedi per terra: siamo soddisfatti, sì, ma non appieno. Possiamo comunque parlare di un buon avvio”.

“L’Olimpia Regium è una delle squadre più preparate del girone, daremo tutto per giocare la partita al massimo nonostante qualche assenze. Loro sono un gruppo di livello che ha sempre fatto queste categorie, sarà difficile. Scontro diretto per i playoff? Dipende molto da come andrà oggi, noi siamo comunque un roster che punta alla salvezza. Non sappiamo ancora quando recupereremo, per cui avremo ancora questo handicap di gare e punti in meno, ma continuiamo a lavorare cercando di guadagnare il massimo”.


Alessandro Pau



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->