skin adv

Straripante Bernalda Futsal: 10-2 al Mirto e terza vittoria consecutiva centrata

 03/12/2023 Letto 180 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BERNALDA FUTSAL





Continua la striscia positiva del Bernalda Futsal che supera con il risultato di   10-2 il giovane e vivace Mirto in un match incanalato dai ragazzi di Volpini nei primi minuti della ripresa quanto Gallitelli e compagni sono riusciti a realizzare 3 reti in 30’’ chiudendo di fatto la gara. In rete per i bernaldesi: Gallitelli con una tripletta; Laurenzana, Sali con una doppietta a testa, oltre alle marcature di Grossi, D’Onofrio e Benedetto.
 
Cronaca. Il tecnico Volpini schiera il seguente quintetto iniziale: Brescia, Laurenzana, D’Onofrio, Sali, Gallitelli. Sul fronte opposto il Mirto: De Luca, Curia, Santoro, Solferino, Tedesco.
 
Il Bernalda parte all’attacco: Gallitelli scalda le mani al portiere De Luca che si rifugia in corner, nulla può l’estremo calabrese al 4’ sulla stoccata di Laurenzana che insacca all’angolino per 1-0 bernaldese. Il Mirto reagisce: Santoro impegna il portiere Brescia mentre, pochi istanti dopo, doppio palo per gli ospiti colpito da Santoro prima e successivamente da Tedesco. Al 6’, invece, è il Bernalda a raddoppiare: il chirurgico sinistro di Gallitelli si spegne in rete per il 2-0 mentre al 10’ il mortifero diagonale di Sali è utile per griffare il 3-0. Al 15’ il Mirto accorcia le distanze: Curia innesca Santoro che supera Brescia per il 3-1 ma, poco dopo, l’assolo di Gallitelli e il suo magico sinistro sono propedeutici per calare il poker per il 4-1. In chiusura di frazione la mezza girata di Benedetto trova pronto De Luca che si rifugia in corner; sul suono della sirena ancora Benedetto tenta la via della rete ma De Luca è abile a deviare in corner. Il primo tempo termina con il vantaggio di 4-1 dei padroni di casa.
 
Ad inizio ripresa mister Madeo sostituisce il portiere De Luca con Vaglica ma il Bernalda riesce ad incanalare il match nei primi minuti del secondo tempo: Laurenzana chiude il triangolo con D’Onofrio e batte Vaglica per il 5-1, passano pochi secondi per la stoccata di Grossi per il 6-1 mentre, una manciata di secondi più tardi, D’Onofrio recupera la sfera e insacca il 7-1. Non è finita perché al 4’ la mezza girata di Gallitelli è funzionale al 8-1. Il Mirto non è domo: Campana strappa la sfera dai piedi di Gallitelli e batte Brescia per 8-2. Anche il Bernalda avvicenda il portiere: De Pizzo prende il posto dell’acciaccato Brescia. I rossoblu non abbassano la guardia: Sali penetra in banda sulla destra e scaglia una sassata per il 9-2. I lucani insistono: Benedetto trova la ribattuta di Vaglica; sul fronte opposto, invece, De Pizzo si oppone per due volte nella stessa azione a Santoro e, poco dopo, a Tedesco deviando in angolo. I locali, comunque, continuano ad attaccare: in mezza girata Iannuzziello coglie il palo. Al 15’ Santoro commette un fallo in area su Laurenzana e l’arbitro assegna il penalty ma Vaglica riesce ad sventare il pericolo deviando in angolo la battuta dal dischetto di Gallitelli. Sul suono della sirena in contropiede Benedetto arrotonda il risultato per il 10-2 finale.
 
BERNALDA FUTSAL–MIRTO: 10-2
BERNALDA FUTSAL: 2) Gallitelli 3) Scarnato 4) Laurenzana, 5) Sali, 6)Eletto, 7) D’Onofrio, 8) Iannuziello, 11) Grossi 12) De Pizzo 15) Lovecchio 24) Brescia 99) Benedetto. All. Volpini
MIRTO: 9) De Luca, 6) Vaglica,10) Curia, 7)Campana, 28) Casacchia, 17) Diaco 3)Salerno, 11)Santoro, 25)Solferino 27)Tedesco, 22)Antonucci. All. Madeo
Arbitri: 1^ De Gennaro di Molfetta, 2^ Spedicato di Lecce ; cronometrista: Talaia di Policoro
Ammoniti: Curia (M)
Marcatori: 3:30 p.t. Laurenzana (B), 6:10 p.t. Gallitelli (B), 10:13 p.t. Sali (B), 15:00 p.t. Santoro (M), 16:25 p.t. Gallitelli (B), 2:25 s.t. Laurenzana (B), 2:38 s.t. Grossi (B), 2:39 s.t. D’Onofrio (B), 4:01 s.t. Gallitelli (B), 5’ s.t. Campana (M), 8:20 s.t. Sali (B),
 


COPIA SNIPPET DI CODICE











-->