skin adv

Una giornata storta: la Fenice si prende l'intera posta

 05/12/2023 Letto 126 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    SAINTS PAGNANO





Sul neutro di Rogeno i Saints inciampano in una giornata decisamente storta, incassano la quinta sconfitta stagionale e scivolano al limite della zona playout. L’inizio del match è di marca locale, al 2’ Caruso smarca Carabellese che è stoppato da Feverati in uscita. Al 5’ conclusione di Keko e il portiere blocca in due tempi. Il risultato si sblocca al 6’, la difesa respinge corto una conclusione bassa di Keko e Previtali, ben appostato, ribatte in gol. Il Mestre si fa vedere dalle parti di Pulcini con i tentativi di Baloira e Ceccon, ben neutralizzati dal portiere locale. La partita si riequilibra al 13’ quando una rimessa laterale di Baloira carambola sui piedi di Carabellese e termina in rete. I lagunari insistono e al 16’ Pulcini si deve distendere in tuffo per deviare un sinistro di Ceccon. L’estremo di casa è ancora protagonista all’inizio della seconda frazione di gioco quando pulisce in angolo un’iniziativa di Bui. Al terzo minuto Perez Grassi impegna due volte Feverati e si va al 5’, Persec intercetta un disimpegno difensivo e firma il sorpasso. A metà tempo spettacolare coast to coast di Caruso che poi spara sul primo palo e il portiere sfoggia una gran parata. Gli ospiti allungano sull’1-3 al 17’ con Caregnato che, da fuori area, infila l’incrocio dei legni. A questo punto il tecnico Danilo Lemma schiera il portiere di movimento, tempo quindici secondi e Caglio finalizza un’imbucata di Milani e alimenta le speranze di rimonta. I meratesi insistono con  il quinto di movimento, ma al 18’ Baloira intercetta un passaggio in verticale, infila indisturbato la porta sguarnita e chiude i discorsi.

SAINTS PAGNANO  2

FENICE VENEZIA MESTRE  4


SAINTS PAGNANO: Pulcini, Previtali, Caruso, Perez Grassi, Carabellese, Laurora, Keko, Milani, Sasso, Personeni, Caglio, Iacobuzio All. Lemma


FENICE VENEZIA MESTRE: Feverati, Persec, Difonzo, Caregnato, Baloira, Yaghoubian, Patrizio, Moscoso, Ceccon, Stefanon, Bui, Origgi All. Landi


ARBITRI: Ottaviani di Trieste ed Elia di Pisa.


MARCATORI: Previtali (S), Carabellese aut. (F), Persec (F), Caregnato (F), Caglio (S), Baloira (F).



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->