skin adv

Ardea ko anche in coppa, Barbarisi: “È un periodo no, serve usare la testa e fare gruppo”

 07/12/2023 Letto 264 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Redazione
Società:    ARDEA





Il periodo negativo dell’Ardea prosegue anche in Coppa Lazio. I rossoblu, che in campionato non vincono dalla terza giornata, cadono, infatti, nell’andata dei quarti di finale della competizione, cedendo di misura alla Vigor Perconti. Il 4-3 del primo round, però, lascia apertissimo il discorso qualificazione: la prossima settimana il decisivo match di ritorno. Sabato, intanto, torna il campionato con la sfida al Città di Colleferro.

MOMENTO NEGATIVO - Daniele Barbarisi analizza la sconfitta di martedì scorso: “È stata una gara molto difficile da gestire nel primo tempo, poi nella ripresa siamo entrati con un’altra testa e abbiamo ribaltato il risultato, ma, come spesso accade, andiamo giù di concentrazione e prendiamo gol per delle disattenzioni nostre. Teniamo molto alla coppa, così come la società: nella gara di ritorno servirà concentrazione e tanta voglia di vincere da squadra”. L’universale poi aggiunge: “Stiamo passando un periodo no, come succede a tutte le squadre, e in questi momenti serve usare la testa e soprattutto fare gruppo perché da queste situazioni ne esce fuori il collettivo e non il singolo: sono sicuro che i miei compagni sono all’altezza di cambiare rotta, insieme”.

CAMPIONATO - Sabato, al Florida Sporting Club, arriverà il Città di Colleferro secondo in classifica: “Mi aspetto una gara complicata, ma ho fiducia nel mister e nei miei compagni e so che faremo un’ottima prestazione”, la convinzione di Barbarisi, che pensa sempre positivo. “Ho un carattere molto allegro: scherzo, rido e mi diverto con tutti. Con il mister ci sentiamo spesso e abbiamo creato un bel rapporto: è un tecnico molto preparato e quando giocheremo come vuole lui, sicuramente vinceremo tante partite”, conclude Barbarisi.


Paolo Trotta 



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->