skin adv

Da Mamma e Di Ponto a Bellobuono. Da Fantecele a Salas e Mancuso: Genzano-Napoli, numeri da urlo

 12/02/2024 Letto 721 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Ieri, una partita thrilling, terminata 2-2 ad Aversa complice una rete a 32” dal suono della sirena di Sergio Romano, uno dei grandi assenti in casa Ecocity causa infortunio, insieme allo squalificato Pedro Guedes. Oggi Ecocity Genzano-Napoli è il match clou (martedì 13 febbraio, ore 20, in diretta su Futsal TV) della quarta giornata di ritorno di regular season, tra le due squadre - numeri alla mano - più in forma del campionato. Domani chissà, se lo status quo verrà confermato, una semifinale scudetto.

IN DIFESA – In mezzo a tanta incertezza, ci sono numeri molto interessanti rivelati da BePro, la piattaforma partnership della Divisione C5 che fornisce a tutti i club la possibilità di accedere ai servizi di videoanalisi delle gare del campionato di Serie A, che spiegano il perché Ecocity Genzano e Napoli siano così in forma. Innanzitutto perché sono le migliori difese del campionato. La mossa di Ciccio Angelini di volere assolutamente due portieri forti, sta pagando: la terribile matricola non prende di media neanche due partita: Mammarella ha già effettuato 125 parate, ma non è affatto da sottovalutare il rendimento di Di Ponto, già a quota 80. Il Napoli ha due gol in meno subiti rispetto all’Ecocity Genzano e il merito di questo dato va ascritto a Jurij Bellobuono, il miglior portiere per numeri di clean sheet: ben quattro, terzo con 180 parate in questa speciale classifica di rendimento. Ma chi pensa che Ecocity Genzano-Napoli sia una partita senza gol, potrebbe sbagliarsi di grosso 

ALL’ATTACCO – La squadra di Ciccio Angelini e quella di Fulvio Colini hanno tanti giocatori che possono far saltare il banco. Mancuso è uno di questi: nonostante i tanti infortuni il goleador del Napoli è già a quota 16, meglio di lui soltanto la dupla dell’Olimpus Roma Fortino-Marcelinho. C’è Salas, primo per distacco nella classifica degli assist forniti: 15, un numero spaventoso se rapportato ai 65 gol complessivi degli azzurri, a cui ne vanno tolti 10, i suoi! Anche l’Ecocity Genzano ha le sue carte jolly da giocarsi, come quella di Fantecele, sette gol e sei assist in questa regular season. L’Ecocity Genzano è in serie positiva da otto incontri, ultima sconfitta addirittura il 24 novembre, a Pomezia. Il Napoli è in quinta (tante le vittorie di fila) e una squadra capace di conseguire sette blitz su nove incontri. Numeri da aggiornare dopo un “Martedì Grasso” di qualità: ci penseranno Ecocity Genzano e Napoli a farlo.

Ufficio stampa Divisione C5



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->