skin adv

Ulivi, un impegno full time per Paolini: "Contento della mia scelta, guidare U19 e U17 è una fortuna"

 23/02/2024 Letto 326 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Redazione
Società:    ULIVI VILLAGE





Procede ad alta quota il campionato degli Ulivi, che occupano saldamente la quarta posizione in classifica. Nella prossima sfida, i ragazzi di Giacomo Rossi dovranno vedersela con il Bracelli. Grande attenzione è posta comunque anche sul vivaio, che nei progetti del club ha un ruolo primario. Tra le varie figure impiegate sia in prima squadra sia nel settore giovanile, c’è Virgilio Paolelli, che, oltre ad essere un giocatore in Serie C2, guida le compagini Under 19 e Under 17.

PRIMA SQUADRA - Paolini è alla sua prima stagione con gli Ulivi e ha deciso di unirsi al club grazie all’amicizia che lo lega a Fiorini e al mister Rossi: “Mi ha allenato in passato e ci siamo trovati bene. Sono contento della scelta presa, stiamo facendo un buon campionato, anche se fuori casa abbiamo perso troppi punti che avrebbero potuto proiettarci ancora più in alto in classifica. Ci sono altre partite da giocare e daremo il massimo”, commenta il laterale numero 30. Sul prossimo incontro di campionato contro il Bracelli, aggiunge: “Sarà un match ostico, loro sono una delle squadre più in forma al momento, dovremo essere concentrati e cercare di sbagliare poco o nulla”.

UNDER 19 - Giocatore, ma anche allenatore: “Ho accettato la proposta degli Ulivi anche per guidare le due Under e sono felice della fiducia che mi è stata data. Con la compagine Under 19 stiamo facendo un grande campionato e sono molto soddisfatto, siamo nella zona alta della classifica. Ci aspettano molte partite difficili, ma i ragazzi sono pronti, si allenano sempre al massimo e sono sicuro che riusciremo a esprimere il nostro gioco anche nelle gare che restano. L’importante è rimanere sereni e divertirci”.

UNDER 17 - Poi uno sguardo all’Under 17: “Dopo un inizio ottimo nel girone di andata, abbiamo avuto risultati altalenanti e adesso non siamo nel nostro miglior momento, anche se stiamo cercando di tirare fuori il massimo per la parte finale della stagione. Abbiamo una serie di partite complicate da affrontare, contro squadre che hanno dimostrato di essere più forti. Bisognerà dare qualcosa di più per fare punti e concludere il campionato in una buona posizione”. Sulla sua esperienza come allenatore, Paolini conclude: “Mi diverto a lavorare con i ragazzi. Ho la fortuna di lavorare con due gruppi veramente interessanti e che mi danno sempre stimoli per migliorarmi”.


Irene Annarelli



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->