skin adv

OR Reggio Emilia, testacoda pericoloso con il Buldog Lucrezia: nelle Marche un test importante

 01/03/2024 Letto 204 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    OR REGGIO EMILIA





Può l’ultima della classe mettere in difficoltà l’OR Reggio Emilia? Se gioca come sta facendo il Buldog Lucrezia, che alle 16 riceve i granata davanti al pubblico amico, sicuramente sì. Per la squadra di Margini, reduce dal derby casalingo con Bologna che ha permesso di consolidare la seconda posizione nella classifica di A2, a +4 sulla Dozzese, quello marchigiano è un test importante, anche a livello mentale: i padroni di casa, dopo un avvio decisamente negativo di stagione, hanno cambiato rotta e nelle ultime 4 uscite hanno perso in una sola occasione, vincendo 2 match e pareggiandone uno. Per questo la gara andrà affrontata con grande concentrazione e rispetto per un’avversaria che ha dimostrato di poter dare filo da torcere a qualsiasi avversaria, indipendentemente dal blasone.
 
Anche il precedente del match d’andata invita alla prudenza: all’Arena Sport l’OR si impose 5-2, ma il risultato fu in bilico fino all’ultimo minuto, prima dell’uno-due finale firmato da una autorete di Sabatinelli e al gol di capitan Edinho; di Valtina e Fation Halitjaha, oltre che di Arduini, le altre reti del quintetto cittadino. 


COPIA SNIPPET DI CODICE











-->