skin adv

CDM di scena a Pordenone, Avellano: “Questa giornata vale tanto per entrambe le squadre”

 01/03/2024 Letto 375 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Alessandro Cappellacci
Società:    CDM FUTSAL





A sei giornate dal termine della regular season della Serie A2 Élite, ma con sole cinque partite da disputare per via del turno di riposo ancora da osservare, il CDM si prepara a un altro scontro diretto per il postseason. Sabato 2 marzo, nella Palestra Comunale di Pordenone, la formazione di Hugo De Jesus farà visita ai friulani di Marko Hrvatin, avanti di tre lunghezze nella classifica del girone A.

VENTUNESIMO ROUND - “Andremo incontro a una bella partita, contro una squadra forte e organizzata come il Pordenone”, premette Matteo Avellano, che, al pari dei suoi compagni, non ha lasciato nulla al caso nei giorni precedenti all’imminente sfida: “Ci siamo allenati al meglio, in settimana, per preparare questa giornata, che vale tanto per entrambe le squadre nella corsa ai playoff”, afferma il laterale.

IL TRAGUARDO - Con quindici punti ancora a sua disposizione, il main roster caro al patron Matteo Fortuna è determinato a dare il suo massimo per staccare il pass per gli spareggi promozione. “Mancano ancora un po’ di giornate al termine del campionato - spiega il numero 22 dei biancoblu -. Noi dobbiamo solamente dare tutto per raggiungere l’obiettivo che siamo predisposti, ossia quello dei playoff”.

LA CHANCE - Nel rush finale, tra le fila campesi, ci sarà lo stesso Avellano, che, settimana dopo settimana, si sta ritagliando sempre più minutaggio nello scacchiere del tecnico brasiliano: “Per quanto mi riguarda, mi ritengo soddisfatto. Sto lavorando molto duramente per ottenere sempre più spazio e sono contento di poter dare il mio contributo alla squadra”, conclude il classe 2004.


Alessandro Cappellacci



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->