skin adv

CDM, mirino sui playoff. De Jesus: “Vogliamo qualificarci anche per la nostra società”

 28/03/2024 Letto 417 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Alessandro Cappellacci
Società:    CDM FUTSAL





Sotto gli ordini di Hugo De Jesus e il suo staff, i ragazzi del CDM sono al lavoro per preparare nel migliore dei modi il loro ritorno ufficiale in campo. Sabato 6 aprile, nella Palestra Isa Fianchetti, i campesi saranno chiamati alla sfida col Città di Mestre, una diretta concorrente per il postseason.

IL BREAK - I liguri, che potranno dunque sfruttare un altro weekend di relax, si avvicinano al terzultimo appuntamento della Serie A2 Élite in piena fiducia, complice anche l’eloquente successo per 10-2 ottenuto lo scorso 15 marzo sull’Alto Vicentino. “È stata una vittoria importante - esordisce il tecnico biancoblu - per dare tranquillità. Non è mai facile allenarsi due settimane consecutive senza giocare, ma questo è un gruppo formato da ragazzi fantastici e, perciò, hanno affrontato il tutto con impegno e disponibilità”.

IL CALENDARIO - Con nove punti ancora a disposizione, l’attuale quarta forza del girone A sarà chiamata a un rush finale dall’elevato coefficiente di difficoltà. “Mestre è un campo difficile - spiega l’allenatore brasiliano -, ma sappiamo cosa dobbiamo fare per aggiudicarci la partita. Poi, sarà la volta del Petrarca, una squadra che, nonostante la promozione già acquisita, verrà certamente qui per vincere. Col Lecco, infine, ci giocheremo il tutto per tutto per il nostro obiettivo”. Il mirino del CDM, in effetti, è interamente focalizzato sugli spareggi per la promozione. “Vogliamo arrivare bene a queste partite e qualificarci ai playoff anche per la nostra società, che è presente e vuole tornare in Serie A”, conclude De Jesus.


Alessandro Cappellacci

 



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->