skin adv

OR Reggio Emilia, pari e patta col Potenza Picena: il 4-4 consegna ai granata il secondo posto

 13/04/2024 Letto 192 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    OR REGGIO EMILIA





L’OR Reggio Emilia chiude la regular season con un pari sul campo della Kappabi Potenza Picena e centra il secondo posto alle spalle dell’imprendibile Unicusano Futsal Ternana, approfittando del turno di riposo del BFC 1909 e della sconfitta a Prato della Dozzese (4-0). 
 
In terra marchigiana le cose si mettono male quando Sgolastra e Gomez firmano il 2-0 in apertura di match, ma è il giovane Mereu a guidare la riscossa, dapprima servendo a Valtin Halitjaha il pallone del gol che accorcia le distanze, poi, dopo il 3-1 del solito Sgolastra ed un paio di pali di Canale e Mazzariol, si mette in proprio per il 3-2 con cui si conclude la prima frazione. L’OR esce dagli spogliatoi col piglio giusto e colpisce altre due volte, dapprima con Ruggiero e poi con Canale: Potenza sfiora il pari con Babucci, la cui conclusione trova il legno, per poi impattare ad una manciata di secondi dalla sirena con Carnevali. 
 
KAPPABI POTENZA PICENA-OR REGGIO EMILIA 4-4
Reti: pt 2’49” Sgolastra (PP), 4’15” Gomez (PP), 8’56” Halitjaha V. (OR), 14’26” Sgolastra (PP), 17’17” Mereu (OR); st 7’45” Ruggiero (OR), 12’36” Canale (OR), 18’56” Carnevali (PP). 
KAPPABI POTENZA PICENA: Lucian, Fortunato, Tognetti, Carnevali, Babucci, Rossi, Venditti, Gomez, Zallocco, Sbacco, Tinteanu, Sgolastra. All. Moro. 
OR REGGIO EMILIA: Gregori, Di Giorno, Edinho, Mereu, Miele, Halitjaha V., Arduini, Canale, Ruggiero, Guennounna, Aquilini, Mazzariol. All. Margini. 
Arbitri: Iordache di Vasto e Onesti di Pescara (Crono: Paoloni di Ascoli Piceno). 


COPIA SNIPPET DI CODICE











-->