skin adv

San Martino, Fasano ribaltato 6-4: la promozione è ora più vicina

 15/04/2024 Letto 305 volte

Categoria:    Serie C2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    FUTSAL SAN MARTINO





Una vittoria di squadra è di carattere: sono queste le parole per definire il pesantissimo successo che la Futsal San Martino ha ottenuto sabato scorso in trasferta contro la Cocoon Fasano. Un match in cui gli uomini di mister Basile sono andati al riposo sotto per 2-0 e che nella ripresa sono riusciti a ribaltare la contesa, uscendo dal campo vittoriosi per 4-6.

PRIMO TEMPO - Prima frazione dai due volti, con la Futsal San Martino che parte subito forte pressando sin dalle prime battute e dominando la prima metà di frazione di gara, senza però riuscire nel concretizzare le tante occasioni create, su tutte quelle capitate a Salamina e Cianciaruso. Entrambi, non sono riusciti a depositare in rete dei semplici tap-in sul secondo palo. Seconda metà di primo tempo che vede il trend invertirsi quasi inaspettatamente, con i padroni di casa del Fasano che trovano prima il vantaggio con l'accorrente Lacitignola bravo a finalizzare sul secondo palo un'azione di transizione poco dopo raddoppiano con Tauro, il quale deposita in rete una punizione dalla distanza cogliendo di sorpresa Filomena e compagni.

SECONDO TEMPO - Nella ripresa il copione di gara non cambia, con gli uomini di mister Basile che spingono subito forte sull'acceleratore andando vicino al gol in due occasioni con Locorotondo. Lo stesso Locorotondo è poi bravo a capitalizzare al meglio due azioni, depositando in rete i palloni che hanno ristabilito la parità: 2-2. Scacciati i fantasmi di una possibile sconfitta, la Futsal San Martino continua a premere e trova altre due reti, prima con Salamina e poi ancora con lo scatenato Locorotondo. La quinta rete ospite che arriva su situazione di superiorità per l'espulsione inflitta a Martellotta, e la firma è ancora di Locorotondo, in giornata di grazia.  Nonostante il triplice svantaggio, i padroni di casa non demordono e si giocano la carta del portiere di movimento, riportandosi sotto di una sola lunghezza a pochi minuti dalla fine. Rimonta che, a differenza del ritorno di coppa, non si concretizza perché Solidoro è lesto a depositare in rete una palla vagante dalla propria metà campo, facendo esplodere di gioia compagni e tifosi accorsi numerosi al Pala Salvemini. Vittoria pesante come un macigno che adesso fa sognare i tifosi e alimenta sempre più il sogno promozione. Sabato al PalaWojtyla si giocherà il penultimo turno di campionato, in cui capitan Solidoro e compagni se la vedranno contro Futsal Ostuni, forti sempre del primato in classifica, a due lunghezze dal Futsal Veglie.


Ufficio Stampa Futsal San Martino



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->