skin adv

Fermento in casa Virtus, il traguardo √® vicino. Covelluzzi: ‚ÄúVogliamo la promozione‚ÄĚ

 15/05/2024 Letto 271 volte

Categoria:    Serie D
Autore:    Redazione
Società:    VIRTUS LAZIO





Il 16 maggio può diventare il giorno più importante della stagione per la Virtus: se i ragazzi di mister Vulcano riusciranno a battere il Laurentum, sarà festa promozione. Il recupero di questa sfida rappresenta l’occasione ideale per chiudere definitivamente i giochi e affrontare senza pressioni l’ultima di campionato, in programma lunedì 20 maggio contro l’Eventi Futsal.

IL RECUPERO - “Contro il Laurentum sarà una bella gara. All’andata non c’ero, sono tornato a disposizione del mister solo otto giornate fa, dopo aver recuperato dall’infortunio al ginocchio. Mi hanno detto che i nostri avversari sono una compagine interessante, con ottimi giocatori. Noi vogliamo vincere e festeggiare il campionato, quindi scenderemo in campo con questo obiettivo”. A presentare il match è Carmine Covelluzzi, pivot che ha segnato già 11 reti nonostante le poche partite disputate. “Stavamo preparando la partita con l’Eventi, ora spostata a lunedì, quando abbiamo ricevuto la comunicazione del recupero. Siamo rimasti sorpresi, delle volte ci sembra di dover lottare contro il sistema e non solo contro i nostri avversari”.

LA PROMOZIONE - Il traguardo è sempre più vicino: “Abbiamo affrontato una stagione intensa e voglio la promozione. Personalmente sarebbe una grande rivincita, ho sentito in giro tanti gufi che mi considerano un giocatore ormai sul viale del tramonto, ma sto dimostrando che posso ancora dire la mia. Il gruppo è fantastico, mi hanno supportato durante i mesi precedenti e voglio restare in questa società anche la prossima stagione. In ogni caso, sono concentrato sulla prossima partita e sulla possibile festa promozione”.


Irene Annarelli



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->