skin adv

#futsalmercato, nuovo ciclo Polisportiva Futura. Due novitĂ  che sono altrettante conferme

 18/05/2024 Letto 196 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    POLISPORTIVA FUTURA





La Polisportiva Futura programma la nuova stagione. C’era tanta trepidazione, in attesa di novità sul nome del nuovo mister per la stagione 2024-2025. La società è lieta di comunicare che, alla guida dei team giallo-blu ci saranno due autentici gladiatori in campo della stagione appena trascorsa. Humberto Honorio e Tonino Martino guideranno il club, senza dimenticare, ovviamente, l’impegno fisico, tecnico e mentale verso il Futsal giocato. Accanto a loro, è confermatissima la presenza del Direttore Tecnico, Mister Angelo Saccà, colonna portante, da tanti anni ormai, del progetto Futura.

LA SCELTA - Due novità, dunque, che sono allo stesso tempo due importantissime conferme per la prima squadra per due simboli di questa disciplina. Humberto Honorio, colpo ad effetto della passata stagione è tra i calcettisti che ha vinto di più in carriera in ambito nazionale. Parla la sua classe, le sue cifre. E’ il giocatore di Futsal che ha vinto di più: 9 scudetti. Una bacheca incredibilmente ricca di premi e soddisfazioni ed una voglia immutata di continuare a far bene. Atleta brasiliano naturalizzato italiano, universale prelevato da Napoli. Il suo nome è Humberto Honorio , Leggendario Campione europeo ad Anversa con la Nazionale Italiana (2014) e bronzo mondiale in Thailandia (2012). San Lazzaro, Prato, Asti, Luparense, Italservice Pesaro e Napoli le tappe di un percorso radioso. In bacheca mette la Coppa Italia per ben 4 volte e si aggiudica 8 edizioni della Supercoppa. E’ stato votato nel 2018 come ottavo miglior giocatore al mondo ai Futsal Awards. Significativo, importante ed a marchio 100% Reggio Calabria, il cammino di Tonino Martino, portiere di sicura affidabilità e conoscitore della disciplina come pochi. Classe 1987. Cresciuto nelle giovanili della Reggina.  I primi passi del suo percorso avvennero nel 2004 a Prato, in compagnia di un giovanissimo Humberto Honorio, oggi, suo compagno di viaggio in questa nuova ed intrigante avventura tecnica. Ha proseguito il suo grande amore con il Futsal ai tempi della gloriosa Reggio Calcio a 5. Lunghissima militanza passata dalla Reggio Calabria, Montesilvano, Regalbuto, Ceccano, Luparense, Fiumicino, Augusta, Pescara (tutte in massima serie le ultime tre) e non solo. Aveva già giocato nella Futura dal 2015 al 2017. Ha giocato in A anche con la Cormar, sia in massima serie che in A2 in un percorso che ha vissuto, in gioventù anche tantissime presenze in azzurro nelle selezioni Under 21. Nella stagione appena conclusa, il suo impegno, dentro e fuori dal campo è stato più che apprezzato. Ad Humberto e Tonino, nuovo tandem per far bene il nostro più caloroso abbraccio, consapevoli che, con del gran coraggio faranno tutto quel che è nelle loro possibilità e non solo per portare in alto la Futura.


Ufficio stampa



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->