skin adv

Il Soverato Futsal ci prova, Forti: "Presentata domanda di ammissione al campionato di Serie A2"

 24/06/2024 Letto 196 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    SOVERATO FUTSAL





Un sogno inseguito per tutta la stagione svanito a quaranta minuti dal traguardo. Il Soverato Futsal si lecca le ferite dopo la finalissima playoff di Serie B persa contro il Sulmona. Per il club del presidente Filippo Forti, però, non c’è tempo di guardare al passato e, a tal proposito, la dirigenza si è messa subito al lavoro per iniziare a programmare la prossima stagione.
 
Il massimo dirigente biancorosso interviene per fare il punto della situazione, a iniziare dal quesito che, ormai tutti, si pongono: in quale campionato giocherà il Soverato Futsal? Queste le parole del presidente: “Comunico ufficialmente che sono già state avviate le pratiche relative alla richiesta di ammissione al campionato di Serie A2, che dovrebbe formalizzarsi intorno al 10 luglio”. 
 
Il numero uno del Soverato Futsal ha parlato anche della stagione, che si è da poco conclusa. “Per quanto riguarda l’esito - ha detto il presidente - è inevitabile che ci sia molto amaro in bocca. Al netto del risultato finale, però, siamo soddisfatti per il percorso di crescita dei ragazzi, sia dal punto di vista umano che sportivo. È un cammino che, ormai, va avanti da tre anni, fatto di unità d’intenti sul parquet e fuori. La stagione è stata un crescendo per la continuità dei risultati e la maturità che i ragazzi hanno dimostrato dall’inizio alla fine, indipendentemente dalla caratura dell’avversario che, di giornata in giornata, si trovavano di fronte. Non hanno mai demeritato e, probabilmente, se avessimo tolto 30 secondi a partita, il campionato si sarebbe concluso il 13 aprile con un altro epilogo”.
 
La città di Soverato, molto presto, avrà un nuovo palazzetto, visto che sono in fase di ultimazione i lavori di costruzione della struttura ubicata nelle immediate vicinanze del PalaScoppa. “Saremo ancora più orgogliosi di rappresentare la città giocando nel nuovo palazzetto - ha detto soddisfatto il presidente -. Non abbiamo minimamente preso in considerazione l’idea di disputare le gare interne in un’altra struttura, lontano dal calore del nostro tifo”.
 
Parlando delle operazioni di futsalmercato, Forti ha aggiunto: “Stiamo cercando di sfoltire e rimpinguare la rosa. Come è noto, tre calcettisti fanno già parte del roster (Creaco, Scerbo e Juninho), senza dimenticare le riconferme di Monterosso, Gallinica, Calabrese, Pestich e Valia e il ritorno del figliol prodigo Alì. Ai ragazzi in uscita, invece, auguro il meglio senza alcun rimpianto. Come società non abbiamo nulla da rimproverarci”.
 
“Ora - ha concluso il presidente - mi godo un meritato momento di pausa con la mia famiglia in attesa della nuova stagione. Una cosa è certa: il Soverato Futsal si farà trovare pronto”.


COPIA SNIPPET DI CODICE











-->