skin adv

Davide batte Golia: il "GaviChe?" vince anche il ritorno contro la Forte

 06/02/2017 Letto 1188 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    VIS GAVIGNANO





Storia di leoni, cani e altre creature bibliche. Nei racconti biblici, che conosciamo fin da bambini, abbiamo imparato la storia di come Davide riesce a sconfiggere il gigante Golia, ma questa è un’altra storia. Primo perché non consideriamo la Polisportiva Forte, seppur un’ottima squadra, un Golia e tanto meno noi della Vis Gavignano ci sentiamo un Davide. Nonostante qualcuno nei “piani alti ” della società dei “Leoni” colleferrini, ci consideri una squadra modesta e di “cani”, abbiamo dimostrato sul campo, e nello sport è quello che conta, come una squadra “modesta” può sconfiggere due volte su due la squadra dei “campioni”. La nostra visione di sport, quello con la “esse” maiuscola, forse è un po’ diversa da quella che hanno nella tanto osannata società colleferrina. Noi crediamo ancora nei valori dello sport fatti di sano agonismo e di rispetto verso le squadre avversarie e non ci permetteremmo mai di offendere e deridere i nostri avversari, ancor prima di giocarci la partita sul campo. 


DAVIDE CONTRO GOLIA - Il “GaviChe?” pubblicato sui social network da qualcuno facente parte dei “Leoni” colleferrini è risultato abbastanza offensivo nei confronti di una società e di una squadra che negli ultimi anni è diventata una realtà consolidata del Futsal regionale. Senza dimenticare che nel giro di tre anni siamo passati dal campionato provinciale di C.S.I alla serie C1, guadagnando tutto sul campo e non con ripescaggi come successo a qualcun altro. Avremmo voluto evitare di scrivere ma sinceramente, essere etichettati come squadra “modesta” e soprattutto essere definiti dei ”cani”, ci ha indisposto parecchio e non potevamo lasciarla passare, perché noi pretendiamo rispetto, come società come squadra e come popolazione. Per chiudere, “GaviChe” ha vinto sia la partita di andata che quella di ritorno, augura ai “Leoni” un buon proseguimento di campionato.

GABRIELLI - Analisi tecnica del mister Gabrielli: "Sapevamo l'importanza e le difficoltà che avremmo avuto in questa partita affrontando una della squadre più organizzate, sia a livello tecnico che tattico, del girone. Siamo partiti un po, diciamo, con il freno a mano tirato, subendo il loro possesso palla e sventato più di qualche pericolo grazie alle parate di un grande Stefano Latini. Siamo passati svantaggio per una nostra incomprensione in fase difensiva e dopo circa 10 minuti eravamo sotto di 2 gol. Anche il loro raddoppio è nato da un nostro errore su una ripartenza, 3 vs 1, non portata a termine e sul capovolgimento di fronte, loro, molto più cinici, hanno raddoppiato".


Ufficio Stampa Vis Gavignano




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità