skin adv

Real Stella ancora al tappeto. Mascolo: "Creiamo ma non segniamo"

 28/01/2019 Letto 404 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    REAL STELLA





È un real stella che va ad Ostia con diverse assenze. Oltre a Patane, squalificato, si aggiungono Mameli, Betti, Piovesan, e Laggiri, che va in panchina ma solo per onor di firma. La partita, dopo diverse occasioni da ambo le parti, si sblocca al 14' del primo tempo con la squadra di casa brava a sfruttare un rimpallo a suo favore e battere l'incolpevole Sammarco. Cesari segna subito il gol del pareggio su assist di Tullio, ma i lidensi non mollano e si riportano in vantaggio.

La ripresa riprende con Chianese e compagni che provano a riportarsi in parità, ma arriva una brutta tegola: l'infortunio di Alessio Tullio alla caviglia. La squadra continua a giocare, ma ha difficoltà nel segnare e i lidensi in contropiede trovano il gol della sicurezza del 3-1. Mascolo le prova tutte, compreso il portiere di movimento, mossa che ha portato al pareggio nella partita scorsa ma la squadra locale si copre bene e trova addirittura la quarta rete con cui si chiude la partita.

Mister Mascolo :"Non mi piace parlare delle assenze, posso dire che creiamo tanto ma non lo sfruttiamo, mentre i nostri avversari sono bravi a sfruttare le nostre disattenzioni. Noi comunque continuiamo a lavorare finché la matematica non ci condanna: proviamo a raggiungere i playout, nulla é impossibile".


Ufficio Stampa Real Stella





Pubblicità