skin adv

Vitale all'ultimo respiro, Buldog corsara: Gubbio domato 4-3

 01/03/2021 Letto 164 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BULDOG LUCREZIA





La Buldog Lucrezia si impone in casa della Vis Gubbio per 3-4 e continua a risalire la classifica. I ragazzi di mister Elia Renzoni ottengono un successo prezioso, su un campo difficile, al termine di un match tirato e combattuto. Una vittoria importante in ottica classifica che lancia i “cagnacci” in piena zona play-off.


Pronti via ed i gialloblu passano in vantaggio con il diagonale vincente di Severi. Il primo tempo scorre via in equilibrio mentre la ripresa si accende: Monetto rimette subito le cose in parità, dopo una bella azione in velocità dei locali, ma Paludo riporta in avanti i suoi in contropiede. Il match è molto tirato e Carlopio, al 13', trova il pari con una botta da fuori. Il 2-2 dura poco perchè ancora Paludo, con una bella azione personale, piazza la zampata del nuovo vantaggio della Buldog Lucrezia. Gli eugubini tornano in parità con la rete di Di Fonzo, dopo una triangolazione veloce. Il 3-3 dura quasi fino allo scadere e nell'ultimo minuto succede di tutto: prima Monetto viene espulso per doppia ammonizione, poi all'ultimo tuffo Vitale trova l'angolino per il 3-4 che chiude la contesa.


“Conquistare tre Punti in questo scontro diretto con la Vis Gubbio è una tappa molto importante nel nostro percorso – commenta mister Elia Renzoni - Questo è il quinto risultato utile consecutivo per la nostra squadra, segnale che stiamo crescendo come continuità e collettivo. Oggi è stata una partita molto difficile perché con Gonzalez in Nazionale, con Moragas e Vitale recuperati in extremis e Busignani fermato dal Covid, sapevamo che atleticamente sarebbe stato molto difficile affrontare un avversario organizzato e di grande corsa come gli eugubini. Abbiamo così preparato una gara molto tattica cercando di limitare la loro rapidità e di sfruttare al meglio le nostre qualità. Siamo stati sempre in vantaggio e dopo esser stati rimontati per ben tre volte abbiamo trovato nell’ultimissimo istante di gara il vantaggio decisivo proprio con Vitale. Non posso che ringraziare lo staff medico Buldog per aver lavorato con grande professionalità, permettendo ai nostri atleti di recuperare in tempi record per questa gara fondamentale. Ora guardiamo avanti, e con il rientro di tutti i nostri giocatori, l’obiettivo è quello di migliorare la nostra condizione atletica in vista dei prossimi impegni”.

VIS GUBBIO-BULDOG LUCREZIA 3-4 (0-1 p.t.)

VIS GUBBIO: Boscaino, Bicaj, Monetto, Di Fonzo, Wagner, Gasparri, Vagnarelli, Calvet, Pascolini, Biondi, Carlopio, Filippetti. All. Bettelli
BULDOG LUCREZIA: Corvatta, Severi, Mercolini, Paludo, Girardi, Esposito, Silveira, Evangelisti, Vitale, Chiappori, Moragas, Monti. All. Renzoni
MARCATORI: 3'26'' p.t. Severi (B), 0'19'' s.t. Monetto (G), 1'07'' Paludo (B), 13'24'' Carlopio (G), 15'36'' Paludo (B), 17'49'' Di Fonzo (G), 19'59'' Vitale (B)
AMMONITI: Severi (B), Monetto (G), Vitale (B)
ESPULSI: al 19'10'' del s.t. Monetto (G) per somma di ammonizioni
ARBITRI: Michele Bensi (Grosseto), Fabio Parretti (Prato) CRONO: Emanuele Roscini (Foligno)

Matteo Valeri
Ufficio Stampa Asd Buldog Lucrezia





Pubblicità