skin adv

Bernalda, troppo Napoli per i ragazzi di Cipolla: 4-0 per gli azzurri

 03/04/2021 Letto 149 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    BERNALDA





Non si poteva chiedere di più al Bernalda Futsal impegnato sul terreno della capolista FF Napoli, già promosso in A/1, che griffa la ventesima vittoria consecutiva in campionato con il risultato di 4-0. I ragazzi di Cipolla, malgrado la sconfitta, si sono resi protagonisti di una gara volenterosa tutta cuore e muscoli. Adesso per Bocca e compagni restano le ultime due gare di campionato per cercare di raggiungere i play off.

PRIMO TEMPO - Il Bernalda senza gli squalificati si presenta con il seguente start five: Timm, Lemos, Murò, Bocca, Fusco. Dall’altra parte il Napoli risponde con Ganho, Perugino, Arillo, Turmena, Fortino. Il Napoli subito propositivo ci prova con Arillo e Turmena: Timm è pronto ad opporsi. I partenopei passano in vantaggio con un colpo di tacco di Fortino servito da Turmena per 1-0. Poco dopo i padroni di casa raddoppiano con una bella giocata di Arillo (servito da Fortino) per il 2-0. Il Bernalda tenta la sortita offensiva con l’incursione centrale di Borgers: il suo destro dalla media distanza termina di poco al lato.  Il Napoli prova a calare il tris ma Timm è attento su due tiri di Turmena. In chiusura di frazione ci prova il Bernalda con una palla buona che capita sui piedi di Murò, il quale calcia di poco al lato. Le squadre vanno al riposo con il doppio vantaggio dei campani.

SECONDO TEMPO - A inizio ripresa altra clamorosa palla gol per il Bernalda: Murò in girata da posizione favorevole spedisce oltre la traversa. Il Napoli risponde con Arillo: Timm para in due tempi. Dopo più tardi gli azzurri segnano la terza rete con un preciso diagonale di Arillo per il 3-0. Passano una manciata di secondi per la quarta rete partenopea griffata da Fortino lesto a deviare in rete un tiro di Turmena. Trascorrono alcuni secondi per l’intervento scomposto del portiere dei campani Ganho su Ghislandi: l’estremo difensore azzurro se la cava con un giallo mentre il calcettista del Bernalda è costretto a lasciare il terreno di gioco per infortunio. Il Bernalda tenta la sortita offensiva con Schacker ma la sfera finisce di poco al lato. I partenopei insistono: due conclusioni di Turmena trovano pronto Timm alla deviazione. Negli ultimi minuti di gara ci prova Hozjan: la palla lambisce il palo. Il Bernarda in meno di un minuto raggiunge il bonus di 5 falli e poco dopo il sesto che porta al tiro libero il Napoli con Turmena che colpisce il palo alla destra di Timm. I lucani sfiorano la rete della bandiera con un assolo di Amzil che si perde al momento del tocco decisivo. Dall’altra parte De Simone prova la sortita offensiva ma Timm è attento. Finisce 4-0 per i campani.

FF NAPOLI-BERNALDA FUTSAL 4-0
FF NAPOLI:
1 Ganho, 2 De Gennaro, 6 Perugino, 8 Hozjan, 9 Arillo, 10 De Simone, 13 Milucci, 16 Amirante, 17 Turmena, 19 Chilelli, 20 Fortino, 81 Foglia. All. Basile.
BERNALDA FUTSAL: 2 De Pizzo, 4 Amzil, 5 Schacker, 6 Borges,7 Lemos, 8 Murò,11 Bocca, 14 Damelio, 18 Timm, 22 Fusco, 23 Quinto, 25 Saponara, 99 Ghislandi. All. Cipolla
ARBITRI: 1^ Seminara di Tivoli, 2^ Colangeli di Aprilia, cronometrista Crocifoglio di Napoli
AMMONITI: Perugino (N), Lemos (B), Ganho (T), Murò (B)
MARCATORI: 2:43 p.t. Fortino (N), 4:10 p.t. e 3:53 s.t. Arillo (N), 4:08 Fortino (N)


Ufficio stampa Bernalda Futsal
 





Pubblicità