skin adv

Ciampino, Bontempi: "Il secondo posto è il frutto di un intenso lavoro"

 08/04/2021 Letto 109 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    CIAMPINO ANNI NUOVI





❤️💙 Prosegue la nostra rubrica #SeasonReview

🎙️ L’ospite di oggi è Federico Bontempi!

Partiamo da un commento sulla stagione: quali credi siano stati i punti di forza che hanno portato il Ciampino al secondo posto? Pensi che si sia fatto il massimo o c'è il rammarico per qualche punto perso?
“Per ottenere determinati risultati in un campionato come l’A2 la parola chiave è programmazione, perché nulla si ottiene per caso: questo traguardo è il frutto di un intenso lavoro settimanale. Abbiamo fatto tanto e siamo partiti benissimo, sicuramente quei tre punti in più ci avrebbero permesso di giocare la F8 di Coppa Italia, ma siamo contenti. I playoff erano un obiettivo e l’abbiamo centrato benissimo, dispiace per la Coppa. Speriamo di fare bene in queste ultime due partite, devono essere giocate come se avessimo ancora un obiettivo da raggiungere, per prepararci al meglio e non calare di concentrazione per le partite che conteranno molto di più nei playoff”.

Ora ci sono le ultime due partite e poi i playoff. Come società come approccerete a questo evento? Come sono le sensazioni all'interno del gruppo? Credi che la promozione sia davvero alla portata della squadra?
“Sono convinto e sicuro che la squadra, che dall’inizio dell’anno è gestito benissimo dallo staff tecnico, ha sempre tenuto alta la concentrazione: c’è tanta sinergia e unione di intenti, i ragazzi sanno qual è l’obiettivo della società. Siamo una delle società di A2 eventualmente pronte per fare il salto di categoria. Siamo una società ben strutturata, ci giocheremo i playoff con la convinzione e la speranza di centrare una promozione. La società farà di tutto per centrare un obiettivo così importante, sarebbe il coronamento di un lungo percorso. L’augurio e la speranza è quella di poter disputare il massimo campionato e omaggiare tutti i nostri tifosi che hanno dovuto seguire in streaming il bellissimo campionato di A2. Non vediamo l’ora di rivedere il PalaTarquini pieno di persone, magari in Serie A”.


Ufficio Stampa Ciampino Anni Nuovi

 




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità