skin adv

Serie B, festa tripla: Altamarca, Fortitudo Pomezia e Molfetta in A2

 10/04/2021 Letto 350 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





La venticinquesima giornata della Serie B regala i primi verdetti di un certo rilievo. Il 4-1 dello Sporting Altamarca nel derby col Canottieri Belluno vale l’aritmetico primato: il Verona infatti passa a Carrè nl big match ma resta a tre punti a un turno dalla fine del girone B: i trevigiani vanterebbe gli scontri diretti a favore anche in caso di arrivo a pari punti. Un altro derby, quello di Pomezia, è decisivo per le sorti di una Fortitudo regina del girone E. In A2 ci vanno anche le Aquile Molfetta: una delle finaliste della prossima Final Eight di Coppa Italia s’impone sul Diaz Bisceglie e approfitta dello scivolone del Canosa col Bitonto nel girone G per festeggiare il salto di categoria.

IL LECCO non ha problemi nel posticipo serale a superare l’ostacolo Ossi e si porta a -2 dalla capolista del girone A  , il Fossano, ma con una gara in meno. Pazzesco il big match del girone C: il Pro Patria vola sul 4-1 in casa di un Modena che non molla un centrimetro, rimonta nella ripresa e strappa un pari che potrebbe valere la promozione: già i giallorossi rimangono lassù a +1 ma Dudu Costa e compagnia hanno una gara in meno. Il girone D è quasi chiuso: solo l’aritmetica non celebra le gesta di un Cus Ancona a segno col Montesicuro, che allunga ulteriormente su di un Futsal Askl che viene fermato sul 3-3 a Cesena. Nel girone F il Benevento sbanca Caserta, doppia lo Spartak San Nicola e si porta a +5 su di un Sala Consilina che ha ben tre gare in mano e il destino nelle proprie mani. Nel girone H il Catanzaro non può ancora festeggiare: i giallorossi mostrano i muscoli al PGS Luce, ma la Polisportiva Futura va a vincere di misura sul campo del Casali del Manco, annullando indirettamente il Championship Point.

Ufficio stampa Divisione C5




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità