skin adv

La Perconti scalda il motore. Ciavarro: “Ogni partita sarà una piccola finale”

 21/04/2021 Letto 264 volte

Categoria:    Serie C1
Autore:    Alessandro Cappellacci
Società:    VIGOR PERCONTI





Si alza il sipario sulla rimodulata Serie C1. Sabato 24 aprile, la Vigor Perconti, dopo sei mesi di lontananza dal futsal agonistico, sarà ospite dell’Albano per la prima giornata del girone A. “Finalmente inizia il nuovo campionato”, esordisce Daniele Ciavarro.

CIAVARRO - L’intero roster blaugrana, così, può definitivamente mettersi alle spalle il lungo stop forzato. “Questo periodo lontano dal calcio a 5 è stato difficile - ammette il classe ’97 -, almeno per chi, come me, ama giocare. Noi della Vigor, comunque, ci siamo sempre allenati, ma ciò non ha niente a che vedere con la sfida ufficiale del sabato”. La banda di Mirko Cignitti, dunque, non vede l’ora di scendere in campo. “Arriviamo all’impegno molto carichi - dichiara -. Ci siamo preparati bene durante l’ultimo mese e cercheremo di cominciare per il meglio”. L’Albano, però, è un avversario da non sottovalutare. “Fuori casa non sarà facile - sostiene -. Loro ci daranno del filo da torcere, perciò la gara andrà preparata con la massima concentrazione”. Il laterale, reduce da un infortunio, farà di tutto per essere della partita. “Mi auguro di recuperare e offrire il mio contributo - afferma -. Vincere darebbe una spinta importante, per porci nel migliore dei modi in questo mini-campionato”. Sia Ciavarro che i suoi compagni vogliono recuperare con gli interessi il tempo perduto: “Ogni partita sarà una piccola finale - chiosa -. Spero di segnare il più possibile e aiutare la squadra a classificarsi tra le prime”. La Vigor Perconti fa sul serio.


Alessandro Cappellacci




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità