skin adv

Regalbuto, voglia di bis. Ma c’è la bestia nera Bovalino, Fichera: “Riscattiamoci”

 21/10/2021 Letto 244 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Antonio Iozzo
Società:    REGALBUTO





La giusta partenza, con una vittoria e senza subire gol. Adesso il Regalbuto, dopo il perfetto esordio nel derby tutto siciliano con l’Ispica, si prepara al debutto casalingo contro la bestia nera Bovalino. Riscattare le sconfitte dello scorso anno e restare a punteggio pieno gli obiettivi di Lo Cicero e compagni.

“Buona la prima, è andato davvero tutto molto bene”, sottolinea Pierluigi Fichera, promuovendo a pieni voti l’avvio del suo Regalbuto. Il patron si gode i frutti dell’ottimo lavoro svolto dalla società: “Sono molto soddisfatto, lo ero già nel corso della preparazione. Sulla carta, abbiamo costruito una squadra più forte rispetto alla passata stagione”. Lecito, dunque, puntare a un campionato di vertice: “Vogliamo migliorare quanto fatto nell’ultimo anno - la conferma del numero uno -. Sempre dando spazio ai giovani, ma con la volontà di lottare per le posizioni che contano”.

Le rivali sono avvisate. Tutte, a partire dal Bovalino, prossimo avversario della formazione di Reali: “C’è grande entusiasmo per la prima in casa, ma dovremo fare attenzione. Sono la nostra bestia nera, non dimentichiamoci i sei punti lasciati per strada nella scorsa stagione. Sabato dovremo riscattarci”, il messaggio finale rivolto da Fichera alla sua squadra. Una squadra che può e vuole pensare in grande.


Antonio Iozzo





Pubblicità