skin adv

Euro 2014, oggi sorteggio ad Anversa: l'Italia parte testa di serie

 03/10/2013 Letto 696 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    NAZIONALE





Oggi l’Italia conoscerà il suo destino a Belgio 2014. E’ in programma nel primo pomeriggio il sorteggio del Campionato Europeo, che si giocherà ad Anversa dal 28 gennaio all’8 febbraio: l’appuntamento è alle ore 13.30 al Centrum Elzenveld della città delle Fiandre. Il sorteggio, che sarà trasmesso in diretta streaming sul sito internet dell’UEFA e al quale dedicherà un approfondimento il sito della Divisione Calcio a cinque, sarà condotto da Giorgio Marchetti, direttore competizioni UEFA, insieme agli ex calciatori della nazionale belga Vincenzo Scifo (un passato anche in Italia con le maglie di Inter e Torino) e Marc Degryse. A rappresentare l’Italia ad Anversa ci saranno il vice presidente vicario della Divisione Calcio a cinque Alfredo Zaccardi, il Ct azzurro Roberto Menichelli e il segretario della squadra nazionale Fabrizio Del Principe. Ci sarà l’occasione di approfondire la logistica e visitare i due palazzetti (Lotto Arena per la fase a gironi, Sportpaleis per quella a eliminazione diretta) in cui si giocherà la manifestazione.


SORTEGGI - Per la terza edizione consecutiva, all’Europeo parteciperanno dodici nazionali che – nella prima fase – saranno suddivise in quattro gironi da tre: alla fase a eliminazione diretta (quarti) accedono le prime due classificate di ciascun raggruppamento. L’Italia sarà testa di serie e nel girone non potrà affrontare le altre tre squadre della sua stessa fascia (Urna 1), formata come da regolamento della competizione dai campioni in carica (Spagna), dalla nazione ospitante (Belgio, assegnato d’ufficio al Gruppo A) e dalle due nazioni con il miglior ranking UEFA per il Campionato Europeo di futsal (la Russia e appunto gli azzurri). Le quattro squadre successive nel ranking sono in seconda fascia (Urna 2), mentre le restanti compongono la terza (Urna 3): i gironi della prima fase saranno formati da una nazionale per ciascuna urna. Con  la conclusione degli spareggi giocati la scorsa settimana, Croazia, Olanda, Romania e Ucraina hanno raggiunto le otto nazionali che avevano già ottenuto l’accesso alla fase finale: oltre all’Italia, Spagna, Belgio, Russia, Slovenia, Portogallo, Azerbaigian e Repubblica Ceca. Ad eccezione della nazionale di casa, tutte hanno vinto il Main Round di qualificazione giocato a fine marzo. Gli Azzurri hanno battuto con autorità Finlandia, Montenegro e Ungheria nel mini-torneo disputato in Puglia, a Bari e Andria. I principali pericoli sembrano il Portogallo in Urna 2 e la Croazia in Urna 3. All’ultimo Europeo giocato proprio in Croazia, gli Azzurri hanno conquistato il terzo posto, conquistando un bronzo bissato poi nove mesi dopo ai Mondiali in Thailandia.

Urne sorteggio

Urna 1: Spagna (campione in carica), ITALIA, Russia, Belgio (già assegnato al Gruppo A)

Urna 2: Portogallo, Ucraina*, Repubblica Ceca, Azerbaigian

Urna 3: Croazia*, Romania*, Slovenia, Olanda*

*Qualificate dagli spareggi

Fase a gironi
La fase a gironi si svolgerà dal 28 gennaio al 2 febbraio alla Lotto Arena. Le prime due classificate di ogni girone si qualificheranno per la fase a eliminazione diretta allo Sportpaleis di Anversa.

Fase a eliminazione diretta
Quarto di finale 1 (3 febbraio): vincitrice Gruppo A - seconda Gruppo B
Quarto di finale 2 (3 febbraio): seconda Gruppo A - vincitrice Gruppo B
Quarto di finale 3 (4 febbraio): vincitrice Gruppo C - seconda Gruppo D
Quarto di finale 4 (4 febbraio): seconda Gruppo C - vincitrice Gruppo D

Semifinale 1 (6 febbraio): vincitrice QF1 - vincitrice QF3
Semifinale 2 (6 febbraio): vincitrice QF2- vincitrice QF4

Finale terzo posto (8 febbraio): sconfitta SF1 - sconfitta SF2

Finale (8 febbraio): vincitrice SF1 - vincitrice SF2


Ufficio Stampa Divisione




COPIA SNIPPET DI CODICE

Pubblicità