skin adv

#futsalmercato, il Meta Catania consolida il progetto di Tarantino

 01/08/2022 Letto 250 volte

Categoria:    Serie A
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    META





Un cuore che batte. Nelle vene scorre il sangue che alimenta la fierezza e la passione rossazzurra. Una guida, la colonna portante, lui il capitano, lui il nostro “Principe RossoAzzurro” La Meta Catania Bricocity con in testa il presidente Enrico Musumeci è fiera di annunciare che Carmelo Musumeci sarà il capitano rossazzurro anche per la stagione 2022-2023. Un amore che continua per l’ottava stagione consecutiva tra il capitano e bandiera rossazzurra e la società etnea. Un progetto tecnico che vedrà Carmelo Musumeci ancora grande valore aggiunto della formazione etnea.

LA BANDIERA - della Meta Catania, Carmelo Musumeci un tatuaggio permanente, un top player e miglior cannoniere italiano dello scorso campionato con 19 reti. Ambizione e voglia di vincere elementi fondamentali, oltre all’appartenenza, nella convergenza d’intenti tra la società etnea e Carmelo Musumeci. Un capitano RossoAzzurro perché il C.t. Bellarte, nel rinnovato progetto dell’Italia del futsal, ha in Musumeci il motore trainante del riscatto e della voglia di tornare grandi della nazionale maggiore. Gol, grinta, personalità e forza la presenza prepotente di Musumeci con la maglia azzurra. I numeri con la maglia rossazzurra parlano chiaro e parlano da leader decisivo: 49 le reti in Serie A nell ultime 4 stagioni, 149 i gol totali con la maglia della Meta Catania conditi da 220 presenze. La Meta Catania, dunque, dal suo capitano Musumeci rafforzando e consolidando il progetto del nuovo tecnico Tarantino. Basi solide per cementare il rilancio tecnico di una nuova e stuzzicante stagione alle porte.

Ufficio stampa

 





Pubblicità