skin adv

Il Russi si arrende a Sachet e alla capolista: tre punti all'Unicusano Ternana

 04/12/2023 Letto 183 volte

Categoria:    Serie A2
Autore:    Ufficio Stampa
Società:    RUSSI





La prima frazione di gioco è abbastanza equilibrata, entrambe le squadre non rischiano troppo e le occasioni vere sono poche. I padroni di casa sono più in fiducia, così a metà frazione Guardini porta il parziale sull'1 a 0, il Russi sembra reagire bene e costruisce un paio di occasioni importanti con Torres e Michelacci ma sale in cattedra Sachet, a 2'' dal fischio di fine primo tempo spedisce al sette una punizione dal limite, niente da fare per Masetti e compagni.
 
Il secondo tempo riparte con il Russi più aggressivo, è sotto di due e deve provare qualcosa, è Cianciulli a riaprire la partita con un sinistro dei suoi, gli ospiti ci credono e continuano a mantenere alta la pressione ma da un'occasione non concretizzata con Michelacci, è la Ternana ad allungare sull'asse Jodas - Sachet. Pochi minuti dopo ancora Sachet abile a smarcarsi sul secondo palo, porta i suoi sul 4 a 1. Mr Bottacini opta per Cianciulli come power play, Michelacci accorcia a 2' dal termine, poi ancora Michelacci sfiora il 3 a 4 e sulla sirena Torres segna ma l'arbitro non convalida, aveva già suonato la sirena. Risultato finale 4 a 2 per la capolista.
 
Con la Bulldog Lucrezia vincente contro Real Fabrica il Russi si trova ora al penultimo posto, con due lunghezze di vantaggio sul fanalino di coda Prato. Il prossimo turno vede il Russi ospitare il Bologna, la Ternana sconterà il turno di riposo.


COPIA SNIPPET DI CODICE











-->