skin adv

Pontedera scappa via, Sulmona s'avvicina alla vetta. Acri, aggancio alla Diaz

 25/02/2024 Letto 197 volte

Categoria:    Serie B
Autore:    Divisione Calcio a 5
Società:    VARIE





Non sono mancate sorprese e conferme nella diciassettesima giornata degli otto gironi che compongono la Serie B di futsal, con tanto di aggancio alla vetta nel girone G, dove ora comandano in due.

Girone A - La VDL Fiano Plus mantiene saldamente la vetta conquistata la scorsa settimana, vincendo per 7-1 contro Castellamonte. Allungo sulla Energy Saving, che ha riposato, ed anche sulla Futsal Fucsia che ha pareggiato per 2-2 contro la C'è Chi Ciak in casa. Successo comodo per il Sardinia su Domus Bresso, mentre passa fuori casa Varese che ne segna 7 a Cardano. 

Girone B - Giornata caratterizzata dal numero 4. Pesante tonfo della capolista Compagnia Malo. Contro Padova i primi della classe subiscono un 4-0 che fa avvicinare la Futsal Giorgione, capace di vincere 1-4 a Merano. 4 gol fuori casa li segna anche il Bissuola, che batte il Team Giorgione, mentre 4 a testa li fanno ben quattro squadre: Isola 5 - Futsal Atesina, Manzano - Monastir 1983. 3-2, invece, tra Naonis Futsal e Miti Vicinalis. 

Girone C - Futsal Pontedera con le marce sempre più alte. La capolista amplia il divario nei confronti della sua prima inseguitrice, la Futsal Prato grazie al successo sull'Arpi Nova e al contemporaneo 2-2 dei pratesi in casa del Boca Livorno. Altro pari di giornata è quello tra Bagnolo e Mattagnanese (4-4). Segno 2 in schedina praticamente ovunque visti i colpi di Balca Poggese e Real Casalgrandese oltre a quello della capolista. Tiene il fattore campo la Sangiovannese che piega 8-5 la Levante Futsal. 

Girone D - Continua a fare sul serio il Grifoni. Dopo essersi avvicinato alla vetta la scorsa settimana, la nuova capolista alza la voce. Vittoria e sorpasso nello scontro diretto con l'Audax 1970 e vantaggio di un punto. Ne mantiene cinque, invece, sulla New Real Rieti, che ha battuto 6-3 Sangiorgio, rispondendo così alla goleada di Recanati sul CUS Macerata. 9 gol totali tra Eta Beta e Corinaldo, con i padroni di casa che ne firmano 7, così come il CUS Ancona, che piega la Gadtch 2000.

Girone E - Contemporaneamente al tappeto le prime tre formazioni in classifica. Dopo aver dato segnali di ripresa il Real Ciampino cade in casa del Cures per 7-5 e non va meglio alla sua prima inseguitrice, il Velletri, che viene battuto in casa da una superba Conit Cisterna, che in due settimane ha quindi battuto entrambe le prime della classe. Il Club Sport Roma cade in Sardegna e così a guadagnare punti nella zona nobile della classifica è l'Atletico Grande Impero che vince 6-2 contro il Città di Cagliari. Sei gol per un'altra sarda, lo Jasnagora, che però non li subisce ma li segna, chiudendo il set contro lo United Pomezia con la porta inviolata. Colpo fuori casa della Mirafin: battuta la Domus Chia. 

Girone F - Sulmona ancora sugli scudi. Dopo aver ridotto le distanze la scorsa settimana, gli abruzzesi rosicchiano altri due punti alla capolista GG Teamwear che ha pareggiato 1-1 contro il Città di Chieti, mentre la seconda della classe ha battuto per 6-3 Casagiove. Identico punteggio, ma a campi invertiti, quello che ottiene la Mama San Marzano in casa dello Sporting Campobasso. Altro pari di giornata è quello tra Forte Colleferro e Virtus Libera Isola, mentre Terzigno alza la voce a Latina e cala il poker. 10, infine, i gol del Dalia Management in casa della Leoni Acerra. 

Girone G - Importante successo del Città di Acri, che col poker in casa del Mirto aggancia in testa alla classifica la Diaz, che non va oltre il 2 - 2 contro il Castellana quarto della classe. Un pari che è abbastanza amaro anche per la squadra di mister Rotondo che dopo aver battuto e staccato la scorsa settimana il Senise, viene ripreso proprio da quest'ultimo che vince, lottando, per 5-4 contro il Città di Pomezia. Tutto facile per il Bernalda, all'Alta Futsal basta un gol, mentre è ricca la trasferta del Latiano che ne fa 8 all'Essedi Maschito. 

Girone H - Tutte a segno le prime cinque in classifica con Futsal Mazara che mantiene quindi il +4 sul secondo posto, occupato da Soverato Futsal. La Mistral Meeting tiene il passo portandosi a quota 33 grazie al successo per 0-7 a Bovalino. Non subisce gol nemmeno Marsala, che cala il poker sull'Arcobaleno Ispica. Ok anche Blingink Soverato che vince 4-2 sul Città di Adrano.

Ufficio stampa Divisione C5



COPIA SNIPPET DI CODICE











-->